Tempi Rossoneri

Tutto sul MILAN: notizie, statistiche, pagelle, analisi tattiche, approfondimenti, opinioni e… previsioni

Milan-Dinamo Zagabria 3-1, brilla Saelemaekers

DiSkip

Set 15, 2022 ,

Senza patemi, il Milan liquida la squadra che poco tempo fa ha battuto il Chelsea. I rossoneri mettono in mostra un calcio veloce e fluido, confermando di possedere un’identità chiarissima. Ecco le nostre pagelle riguardo i giocatori di Pioli:

***

Maignan 6 Poco impegnato grazie alla super difesa rossonera, nulla può sul tiro di Orsic.

Calabria 6+ Brilla per spirito risolutore. Svolge egregiamente tutti i compiti difensivi senza strafare in avanti.

Tomori 6,5 il migliore della difesa del Milan, annulla gli attaccanti della Dinamo e non lesina proiezioni offensive e passaggi illuminanti.

Kalulu 5,5 Colpevole sul gol degli avversari, di solito fa meglio.

Theo Hernandez 6 In lieve calo, peraltro fisiologico visto che gioca sempre. Comunque mette a referto un assist.

Bennacer 6- Un pò appannato, probabilmente stanco per gli stessi motivi di Theo, si batte e corre come sempre senza risparmiarsi e senza particolari spunti in avanti (dal 78’ Dest S.V.).

Tonali 6,5 E’ dappertuttto, forse ha il dono dell’ubiquità. Vera anima della squadra (dal 68’ Pobega 6,5: bello il suo gol e lo spirito che dimostra subentrando attivamente. Alla sua prima partita in Champions League lo hanno stroncato, alla seconda ha fatto gol.

Saelemaekers 7+ Un altro bel gol, stavolta di testa. A centrocampo è lui, più di Diaz, la variante impazzita ed imprevedibile della squadra. Non è Di Maria ma finora ha fatto più gol di Di Maria, quest’anno in Champions si intende (dal 78’ Messias S.V.).

Annunci

Brahim Diaz 6+ Meglio di De Ketelaere ma ancora non ci siamo del tutto. Rivediamolo ancora, è giovane, chissà… (dal 78’ Krunic S.V.)

Leao 6,5 Suo l’assist per Saelemaekers, suoi gli errori in zona gol, sua l’incostanza, ma son più rose che spine anche stavolta.

Giroud 6,5 Ancora un gol su penaly, ancora portiere spiazzato. In buona forma, sfrutta il momento e la mancanza di concorrenza (dal 68’ De Keteleare 5: Molto timido, innocuo, perdonato solo perchè gioca poco tempo, al limite del S.V.).

Pioli 6,5 Il Milan è primo nel girone, ha un gioco suo, la squadra è propositiva. Finora tutto bene nonostante le assenze.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone