Tempi Rossoneri

Tutto sul MILAN: notizie, statistiche, pagelle, analisi tattiche, approfondimenti, opinioni e previsioni sul mondo rossonero (e anche sul calcio in generale)

Milan-Spezia 1-2, le pagelle della squadra di Pioli

DiSkip

Gen 17, 2022 ,
BrahimDiaz

6 Maignan Incolpevole sui gol, compie un paio di buone parate.

5,5 Florenzi Parte bene, finisce maluccio e sostituito.

5,5 Kalulu Ingenuamente ammonito a metà primo tempo, non dimostra la consueta sicurezza.

5,5 Gabbia In genere bada al sodo senza pensare molto all’estetica, ma stavolta risulta disattento in più occasioni come il compagno di reparto.

5 Hernandez Tira male il calcio di rigore e non risulta incisivo in avanti come in altre occasioni.

5,5 Krunic Bello il suo lancio per il gol di Leao, per il resto si vede poco, pur essendo utile in fase di recupero palloni.

5,5 Bakayoko Parte bene, un pò come Florenzi, con buone iniziative, ma poi cala sbagliando anche cose banali.

6,5 Saelemaekers Fra i migliori rossoneri e fra i più attivi, sfiora il gol in un paio di occasioni, impegnando severamente Provedel, prova il dribbling riuscendoci solo talvolta. Esce forse troppo presto.

5,5 Diaz Primo tempo discreto, con buoni dialoghi veloci con i compagni. Poi cala, senza trovare mai lo spunto vincente. Sembra partire spesso da posizione troppo arretrata.

7 Leao Da solo impensierisce e punisce la difesa ligure, sfiorando il gol in almeno un’altra occasione. Spesso incontenibile.

6- Ibrahimovic Sfiora la rete nel finale di partita, nella sua 150ª con il Milan. Non una delle sue migliori prestazioni, ma neanche una delle più opache.

6- Messias L’arbitro Serra gli serra il sorriso.

6 Calabria Torna in campo nel finale di gara dopo un bel pò di tempo, ci auguriamo di vederlo in buona forma contro la Juve.

5,5 Giroud Anche lui entra nel finale senza incidere.

6 Rebic Ci mette grinta, volontà e determinazione negli ultimi minuti.

5,5 Pioli Sarebbe stato il caso di battere lo Spezia, stavolta. Nel primo tempo, con un pò di fortuna, sarebbe arrivato qualche altro gol… ma non è accaduto. Va considerata anche l’emergenza causata dalle assenze. Peccato.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone