Serie A: super spezzatino dal 2018

 Aria di cambiamento per quanto riguarda gli orari delle partite del campionato di serie A. Aumentano infatti le fasce orarie su cui verranno spalmate le partite nel triennio 2018/2021. Agli orari tradizionali vengono aggiunte, più precisamente, altre tre fasce orarie: quella del sabato alle 15, quella della domenica alle 18 e il “Monday Night” alle 20 e 30.

Tali fasce vanno dunque ad aggiungersi alle gare del sabato alle 18 e in prima serata e alle partite domenicali: quella del “Lunch Match” delle 12 e 30, quelle delle 15 e quella in prima serata. L’altra grande differenza è che le gare serali non si giocheranno più alle 20 e 45 ma alle 20 e 30.

Non possiamo poi dimenticare gli anticipi del venerdì, nelle occasioni in cui ci siano squadre italiane impegnate nelle coppe europee. Insomma, si farà fatica a capire dove inizia e dove finisce una giornata di campionato.

Nils

Non possiedo preziosi monili, non colleziono vinili e non difendo diritti civili. Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). Considero normale, anzi indispensabile, un certo livello di faziosità, specialmente quando si parla di calcio, l'importante (per me, tu fai pure quello che vvvuoi) è non esagerare con la dose. Notate bene: a volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *