Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Josè Mauri”

Pazienza e fiducia

In un periodo in cui “ottimismo” non è certo la parola più pronunciata da tutti i tifosi milanisti, noi proviamo ad andare leggermente controcorrente, andando a vedere cosa c’è di buono in una squadra che forse non è tutta da buttare come tanti, fra rabbia e sconforto, sostengono. Nell’ultimo periodo, risultati altalenanti a parte, un dato di fatto è innegabile: i rossoneri si stanno schierando in campo con una squadra sempre più giovane. L’età media si attesta tra i 25 ed i 27 anni, ben lontana da quell’over 30 di qualche anno fa. In prima battuta, si pensa subito a Gigi Donnarumma (classe ’99) con i suoi 16 anni che…

L’ag. di Josè Mauri: “La situazione ci lascia stupefatti…”

Ai microfoni di Fantagazzetta ha parlato l’agente di Josè Mauri, giovane centrocampista voluto fortemente dalla dirigenza rossonera, ma che ancora non ha visto il campo in questa prima parte di campionato. Sul perché il ragazzo non abbia trovato ancora neanche un piccolo spazio: “E’ una situazione che ci lascia stupefatti. Capisco che nel Milan ci sia tanta concorrenza, ma non penso non si meriti di giocare neanche uno spezzone. Josè è venuto qui perché è stato voluto fortemente da dirigenza e allenatore e gli erano state prospettate idee tecniche importanti. Al momento le cose stanno andando diversamente e non riusciamo a capirne il motivo”. Sulla possibilità di andare a giocare…

Josè Mauri: malleabilità, costanza e dribbling

Oggi è il giorno di Josè Mauri, giovane classe ’96 argentino naturalizzato italiano, secondo rinforzo a centrocampo per Mihajlovic, dopo l’arrivo di Bertolacci dalla Roma. Arriva dal Parma (fallito e costretto a ripartire dai dilettanti), con grandi aspettative e con tanta voglia di mettere in mostra le sue qualità. Starà proprio a lui, con il lavoro, la serietà e la dedizione convincere il mister, in maniera da rivelarsi valida alternativa ai vari Bertolacci, Poli, Montolivo. Andiamo a conoscerlo meglio. Mauri inizia la sua carriera calcistica con la Primavera del Parma a soli 16 anni. Roberto Donadoni nota la crescita esponenziale del giovane e decide di premiarlo, regalandogli la possibilità di aggregarsi…

Mission News Theme by Compete Themes.