Press "Enter" to skip to content

I top del mese di dicembre

Bonaventura: Anche per questo mese non possiamo esimerci dal piazzare Jack tra i top. È sempre lui il vero fuoriclasse di questa squadra. Con una magistrale punizione toglie le castagne dal fuoco ai supplementari col Crotone ed è l’uomo che spesso predica nel deserto come accaduto nelle brutte prestazioni con Carpi e Verona.

Bertolacci: La sua assenza si è fatta molto sentire nel mese di novembre. Torna per uno scorcio di partita col Verona e non a caso non è più finito in panchina. Uno dei pochi uomini di qualità e dinamismo che il Milan ha a disposizione al centro del campo. Continuerà ad essere imprescindibile alla ripresa del campionato.

Bacca: Come un normale essere umano ha attraversato anche lui un periodo poco felice, in cui è apparso in netto calo, ma con lavoro e sacrificio è tornato ad essere la stella dell’attacco rossonero. Il bomber va a segno con Samp in Coppa Italia e nell’ultima dell’anno col Frosinone: uno dei pochi a poter decidere in positivo le sorti di una gara.

Niang: Mette il sigillo alla gara col Crotone e si ripete nel turno successivo con la Samp, in campionato invece è fermo ancora a tre reti ma risulta sempre uno dei più positivi. Continuiamo a pensare che utilizzarlo come esterno sia un grosso errore, potrebbe dare molto di più come punta affianco a Bacca. Ad ogni modo riesce sempre a saltare l’uomo e creare superiorità.

Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove! --> Social Zone
Sei un appassionato di scommesse? Scopri il bonus di benvenuto Sisal!
Mission News Theme by Compete Themes.