Tempi Rossoneri

Tutto sul MILAN: notizie, statistiche, pagelle, analisi tattiche, approfondimenti, opinioni e... previsioni

Empoli-Milan, le pagelle rossonere: bene un pò tutti, specialmente Loftus-Cheek

DiEgidio

Gen 7, 2024 #Loftus-Cheek
Spread this article

MAIGNAN Voto 6,0: pomeriggio tutto sommato tranquillo, passato a spostare palloni da un lato all’altro della difesa. Solo dal minuto 70 in avanti qualche preoccupazione gliela danno Caputo e Cancellieri alla ricerca della gloria domenicale.

CALABRIA Voto 6,5: sembra subito ispirato e spinge come il Cafù dei bei tempi sfruttando ogni spazio disponibile. Poteva evitare l’ammonizione.

KJAER Voto 6+: trotterellando qua e là, anche lui trascorre un pomeriggio tranquillo curandosi di Caputo senza particolari problemi. Sbuffa come tutti solo dal minuto 70 in avanti.

THEO HERNANDEZ Voto 6,5: ancora una bella prestazione da centrale di difesa. Quando hai classe, fisico e cervello, basta fare dell’allenamento specifico per emergere. Sgassa una volta sola ma spacca l’Empoli in due purtroppo però tirando di destro debolmente.

FLORENZI Voto 6+: ordinato come lui sa essere, copre tutto e tutti. Esce anzitempo sulle sue gambe, rincuorando panchina, compagni e spettatori.

LOFTUS CHEEK Voto 7,0: trova subito spazio nella terra di nessuno davanti alla difesa locale e sblocca la partita con un piattone chirurgico su cross di Leao. Si infila pure nell’azione del rigore rovesciando su Maleh. Molto bene, esce per essere gestito con oculatezza.

ADLI Voto 6,5: sfruttando l’eccessiva libertà che gli concedono gli empolesi, gioca tantissimi palloni ma a volte tiene la palla quella frazione di secondo in più che ci fa salire la pressione. Comunque, anche lui molto bene.

REIJNDERS Voto 6,5: Onnipresente. Immarcescibile. Imprescindibile. Gioca che sembra essere su una passerella di moda.

PULISIC Voto 6,0: si prende un pomeriggio di tranquillità e Caprile non lo fa esultare deviando in angolo. Gioca in punta di scarpino ma mentre tutti stanno pensando alla doccia lui scappa in controfuga pallanotistica servendo per il gol di Chaka Traore.

GIROUD Voto 6,0: ritrova il gol e per stavolta va bene così dopo troppe partite di sofferenza.

LEAO Voto 6,5: quando scatta non ce n’è per nessuno come sul gol di Loftus Cheek. Quando prende la palla la difesa locale va nel panico. Si vede che cerca la rete ma stavolta “non va”, direbbe Piccinini.

PIOLI Voto 6,5: la vittoria di oggi e i risultati di altre compagini che (guarda un po’) hanno fatto appena in tempo a toglierci punti prima di scoppiare definitivamente ci fanno mordere le mani su ciò che poteva essere. Il secondo tempo, sino al minuto 70, sarà inserito nella raccolta dei più inutili spezzoni di partita della storia del calcio. La consueta e genetica tendenza al relax da centro termale autorizza poi l’Empoli a sperare di poterla rimettere in discussione ma è “Just an illusion” con Cancellieri, Cambiaghi e Ranocchia nel ruolo di novelli Imagination. Il prof. Abate festeggia nel salotto di casa sua perché anche stavolta finiamo con tre liceali della sua classe in campo. Portiamo a casa la vittoria e allunghiamo nella lotta per una tranquilla qualificazione Champions. Stiamo alla finestra, per il momento non possiamo fare altro in attesa degli eventi futuri.

JIMENEZ Voto 6,5: la partita di Coppa Italia non è stata un caso. Il ragazzo si farà sebbene non so se abbia le spalle strette, ma non mi pare. Gioca dispensando classe e personalità a piene mani. Sembra gradire così tanto svariare ovunque sul campo perché sembra incupirsi quando viene spostato a destra.

GABBIA S.V.: ritorna a casa e la sua presenza si farà sentire.

BARTESAGHI Voto 6,0: 8 verticale, quindici lettere, terzino sinistro. Non soffre nemmeno un po’ palleggiando in avanti e indietro.

CHAKA TRAORE Voto 6,5: bissa dopo la rete in Coppa Italia sfruttando l’altruismo di Capitan America.

MUSAH Voto 6,0: ritorna dopo la manutenzione e fornisce muscoli e corsa.

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *