Tempi Rossoneri

Tutto sul MILAN: notizie, statistiche, pagelle, analisi tattiche, approfondimenti, opinioni e previsioni sul mondo rossonero (e anche sul calcio in generale)

Milan-Fiorentina 1-0, Leao decisivo solo alla fine

DiSkip

Mag 1, 2022 ,

Milan-Fiorentina 1-0. Le pagelle dei rossoneri:

***

Maignan 7,5 Bene su Gonzalez, miracoloso su Cabral, sicurissimo con i piedi. Con una bella presa alta consacra la vittoria nei secondi finali.

Calabria 6- Soffre Saponara. Un po’ bloccato, ma almeno fa il suo in fase difensiva.

Tomori 6.5 Amministra bene il centro difesa insieme all’allievo, tenendo a bada Cabral.

Kalulu 6.5 Era diffidato, come del resto anche Tomori. Buona prestazione, ottima reattività, crescente autorevolezza.

Theo 6.5 Il fuorigioco di Messias gli toglie la gioia del gol dopo pochi minuti dall’avvio. Bene quando parte (anche se altre volte è riuscito ad essere maggiormente incontenibile) e attento in fase difensiva dove si fa notare per una brillante diagonale.

Tonali 6+ Un po’ troppo contratto nella prima frazione, meglio dopo. Solito prezioso lavoro di raccordo.

Kessie 7 Stavolta molto bene. Difensore aggiunto all’occorrenza, battaglia al meglio contro tutti, offre un bell’assist a Giroud e cerca il gol invano. Esce dopo aver dato molto.

Brahim Diaz 5 Si è perso e continua a perdersi. Un buono spunto che costringe Maleh a fargli fallo e poco altro. Non incide, non tira, potenzialmente creativo, ma nei fatti piuttosto innocuo.

Messias 5 Molto prudente, niente di che. Non sfonda mai.

Leao 6+ Male per oltre un’ora, in cui si divora una rete, poi con una azione delle sue all’82’ fa cadere lo stadio inventandosi il gol, importantissimo, della vittoria.

Giroud 5 Si mangia un gol non difficile per uno come lui. Sgomita molto ma concretizza poco. Offre un buon assist a Leao, che spreca.

Krunic 6+ Entra con la giusta grinta e adeguata concentrazione.

Rebic 6+ Buona volontà, entra col piglio giusto provando a farsi spazio alla sua maniera.

Bennacer S.V.

Ibra 6+ Entra offrendo un buon contributo, è lui che pressa su Terracciano, inducendo all’errore il portiere viola.

Pioli 6,5 La squadra gioca con giusto atteggiamento, calma e pazienza. Fa niente se alcune individualità stentano un po’. Alla fine il gol è arrivato anche stavolta.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone