Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Boateng”

Non sappiamo più che Pavoletti pigliare

Diciamo le cose come stanno: non c’è nemmeno una trattativa, fra quelle in corso, che accenda il cuore dei tifosi del Milan. Nè l’arrivo di Cuadrado, nè quello di Sosa, Pavoletti o Zaza basterebbero a lenire le pene dell’inconsolabile tifoso rossonero. Inevitabile che sia così, dopo anni di illusioni trasformate ogni volta in puntuali delusioni. A peggiorare tutto, ci si mette anche la malasorte, con gli inopportuni infortuni di Ely e Bertolacci. Con il Liverpool è arrivata la prima sconfitta in amichevole, tanto per rimettere tutti coi piedi per terra (o nel fango, perchè a terra c’eravamo già da un pezzo). Intanto Menez ha salutato per tornare in Francia, Boateng, a quanto…

Kevin Prince Boateng

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. È sulle note di Venditti che sembra contraddistinguersi il Milan di questi ultimi anni: da Sheva a Kakà, passando per Kevin-Prince Boateng; sia chiaro, quello che hanno rappresentato l’ucraino ed il “bimbo de oro” per i tifosi rossoneri è ben altro, ma serve solo a rendere l’idea di come il Milan spesso sia un ricordo indelebile per chi se ne va anzitempo. La mattina del 30 agosto 2013 i tifosi rossoneri si sono svegliati e quasi increduli hanno saputo che Boateng era a Gelsenkirchen a sostenere le visite mediche con lo Schalke 04. Una trattativa lampo che portò l’allora…

Mercato di riparazione o mercato di disperazione?

Se lo stanno chiedendo in molti, dopo aver letto certi nomi che circolano da molte settimane, come quello di Kevin Prince Boateng. Che razza di mercato ha voglia di fare il Milan in questo gennaio che sta per cominciare? L’incertezza continua a regnare sovrana, anche se una cosa certa c’è e non si tratta di una notizia particolarmente buona e nemmeno sorprendente: sarà un mercato low cost. Il club rossonero non è ancora in grado di spendere, perciò deve accontentarsi di qualche “occasione”. Nella migliore delle ipotesi, giocatori in età avanzata, con un passato glorioso. Che non sia un altro Essien, sperano in molti. Che non sia un altro Torres,…

Boateng, il ritorno ufficiale non sembra impossibile

Secondo MilanNews.it il ritorno al Milan di Boateng in via ufficiale non sarebbe del tutto impossibile. Il ghanese in rotta con lo Schalke 04 attualmente si sta allenando a Milanello agli ordini di Mihajlovic e ha partecipato già all’amichevole col Monza e al Berlusconi con l’Inter, mettendosi in evidenza per impegno e grinta. Tenendo conto che la società dovrà decidere i destini di giocatori deludenti come Honda, Suso o Cerci, l’ipotesi di acquisto dell’ex numero 10 rossonero non è così remota. In caso dovesse realizzarsi l’affare, possibile un contratto di sei mesi con opzione per la prossima stagione in caso di buone prestazioni. La politica dei clamorosi ritorni in casa…

Mission News Theme by Compete Themes.