Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Mihajlovic”

Max, Clarence, Pippo e Sinisa, chi il migliore?

Concluso il girone di ritorno abbiamo provato a confrontare le classifiche degli ultimi allenatori che si sono successi sulla panchina del Milan. Terminata l’epopea di Carlo Ancelotti diversi mister si sono succeduti nel corso degli anni. Nessuno però è riuscito ad aprire un vero e proprio ciclo, tanto che solo Allegri è riuscito a durare più di una stagione (alla fine tre anni e mezzo). Proprio dalla sua ultima “mezza” stagione (2013/2014) in rossonero vogliamo iniziare il confronto. Max fu esonerato alla fine del girone d’andata, precisamente dopo la rocambolesca sconfitta subita per mano del Sassuolo (4 a 3 per i neroverdi), lasciando la squadra ad un triste undicesimo posto in classifica con la miseria…

Samp – Milan, Mihajlovic: “Sono tranquillo, con gli ultimi punti persi saremmo quarti”

Conferenza stampa di mister Mihajlovic alla vigilia dell’ottavo di Coppa Italia al Marassi contro la Sampdoria. Sulla situazione della squadra: “Dopo il Napoli abbiamo perso solo una partita. Nelle ultime due gare c’è mancata un po’ di cattiveria e fortuna. Sappiamo su cosa dobbiamo migliorare e lo faremo vedere già nelle prossime partite. Con i 4 punti persi con Carpi e Verona potevamo essere quarti. Il campionato comunque è ancora lungo, siamo uniti e andiamo avanti per la nostra strada. Io e i giocatori siamo convinti di poter raggiungere i nostri obiettivi”. Sulla partita con la Samp: “Giocherà la formazione migliore che possiamo schierare, per noi che non abbiamo l’Europa la Coppa Italia è una…

Milan – Sampdoria, Mihajlovic: “A Berlusconi ho detto di non sbagliare spogliatoio…”

Mihajlovic: abbiamo fatto bene, ma dobbiamo continuare su questa strada e non fare passi indietro. Giocando così possiamo vincere contro tutti, è stata una partita quasi perfetta. Si è visto gioco, occasioni, gol, peccato solo per la rete subita. Se giochiamo così possiamo divertirci e divertire. Il nostro obiettivo è finire il girone d’andata con questa media-punti. Nel girone di ritorno sono sicuro che faremo meglio, avremo tutte le big in casa. Stasera dovevamo riscattare la sconfitta con la Juve. Abbiamo cambiato modulo perché abbiamo tre attaccanti in condizione e viste le difficoltà avute nelle ultime gare. Con una punta in più possiamo avere più giocatori nella metà campo offensiva. Peccato solo per il gol…

Lazio-Milan, Mihajlovic: “Bacca quando ha l’occasione fa gol, se non fa le rabone…”

Mihajlovic: non so se è stato il miglior Milan, ma stasera abbiamo dimostrato spirito di squadra. Tutti quelli che hanno giocato e quelli che sono entrati ci hanno dato una grossa mano. Partita della svolta? Non so. Dobbiamo pensare partita dopo partita. Siamo alla terza vittoria consecutiva e siamo risaliti in classifica. Giochiamo con meno paura, da quando abbiamo cambiato sistema di gioco subiamo poco, e anche oggi abbiamo subito un tiro in porta. I ragazzi sono stati bravi e li ringrazio. Abbiamo vinto meritatamente, sapevamo che non sarebbe stato facile. Era fondamentale rimanere coi reparti corti, siamo stati bravi ad accorciare. La squadra dopo questi risultati positivi ha ritrovato un po’ di fiducia persa.…

Milan – Chievo: le dichiarazioni dei tecnici Mihajlovic e Maran

Mihajlovic: abbiamo subito un solo tiro in porta, ma nel primo tempo non abbiamo fatto bene. Per fortuna nell’intervallo si possono sistemare le cose. Nella ripresa abbiamo cercato il gol in ogni modo, ma abbiamo beccato poco la porta, miglioreremo anche quello. La vittoria è meritata. Faccio i complimenti al Chievo, che sta facendo bene in campionato. È una vittoria fondamentale per risalire in classifica e ritrovare fiducia. Pressione addosso? Ho le spalle larghe, sono abituato. I giocatori essendo meno esperti possono soffrire di più ma i risultati aiutano. Contro Lazio e Atalanta non sarà facile ma dobbiamo fare punti. Poi ci sarà la sosta in cui speriamo di recuperare qualche attaccante perché sono loro…

Milan – Chievo: le parole di Mihajlovic in conferenza

Sul momento attuale del Milan: vorrei non prendere gol domani e rivedere lo spirito degli ultimi 20 minuti con il Sassuolo. Credo che avremmo fatto meglio in 11 contro 11, l’uomo in più ha aumentato la pressione sui ragazzi, ma alla fine abbiamo vinto e siamo stati bravi. Rispetto a qualche mese fa ora siamo più compatti, subiamo molte meno occasioni. Dobbiamo cercare di trovare continuità di risultati, la classifica è corta. Vincere ci darà più fiducia, le cose miglioreranno anche con il ritorno di alcuni infortunati. Quando recupereremo tutti i giocatori la squadra avrà maggiore forza offensiva. Sul modulo da adottare: il 4-4-2? Se mi dicessero che con questo modulo faccio sempre 3 gol metterei…

Milan – Sassuolo: le parole dei tecnici Mihajlovic e Di Francesco

Mihajlovic: le difficoltà ci sono, ma era importante vincere e lo abbiamo fatto meritatamente, nonostante il Sassuolo abbia giocato in dieci. Abbiamo preso un tiro in porta e un gol, è un momento così, ma i ragazzi non hanno mai mollato e hanno avuto la forza di reagire, sono soddisfatto. Non era facile affrontare il Sassuolo in questo momento psicologico, queste partite bisogna vincerle col carattere e col cuore. I tifosi? Hanno il diritto di protestare, condivido. Li ringrazio perché durante la partita hanno sostenuto la squadra ed è quello che bisogna fare. Durante la partita bisogna sostenere, poi al termine si può fischiare. Ci sono stati dei fischi dopo qualche errore, ma ci sta.…

Milan – Sassuolo: le parole di mister Mihajlovic in conferenza

Sul momento del Milan: è da inizio campionato che stiamo cercando di trovare continuità nella prestazioni. La squadra gioca bene, poi commette qualche errore a causa della paura e poi non è facile recuperare. In questo momento non siamo un top club mondiale, ma stiamo cercando di tornare ad esserlo. Serve tempo, negli ultimi anni il Milan ha perso il suo lo zoccolo duro. Anche le altre squadre quando perdono giocatori importanti poi hanno difficoltà. Non so quanto ci vorrà, serve un po’ di pazienza. Questa squadra ha qualità e può fare certamente di più. Se facciamo un po’ di vittorie possiamo risalire la classifica. Domani però non sarà facile, il Sassuolo è una delle…

Mihajlovic in bilico: decisive Sassuolo e Chievo

Come riporta la Gazzetta dello Sport in edicola oggi, la situazione in casa Milan è più tesa che mai. Il Trofeo Berlusconi, che avrebbe dovuto riportare serenità all’ambiente, non ha fatto altro che peggiorare la situazione di Mihajlovic. La prestazione deludente contro i ragazzini dell’Inter ha dato continuità allo scialbo pareggio col Torino e gli sbadigli di Berlusconi in tribuna non sono proprio un buon segno. Il tecnico serbo in 8 gare è riuscito a collezionare 3 vittorie, 1 pari e ben 4 sconfitte, il secondo peggior avvio degli ultimi anni dopo la gestione Allegri nella stagione 2012/13. A questo punto le partite interne contro Sassuolo (domenica alle 15) e Chievo (mercoledi alle 20 e…

Mission News Theme by Compete Themes.