Senza Abbiati, De Sciglio e Balotelli, spazio ad Amelia, Pazzini e Honda

 Clarence Seedorf ha definito la Sampdoria “una squadra coraggiosa che cerca di iniziare il gioco da dietro. Hanno giocatori pericolosi davanti e in inserimento. Bisognerà stare attenti”. Contro i blucerchiati, il tecnico olandese farà riposare gli elementi più stanchi al termine della prova di Champions, cioè con ogni probabilità Poli, De Jong ed Essien. Spazio invece al giapponese , che avrà l’occasione per cominciare a convincere i suoi nuovi tifosi. In aggiunta ai giocatori che dovranno riposare, ce ne sono altri che saranno invece costretti allo stop forzato. La situazione infortunati non è infatti delle migliori: Mario è dolorate alla spalla e dovrà star fermo almeno una settimana. , invece, ha problemi più seri, che saranno valutati meglio nei giorni che verranno (il terzino è stato costretto ad uscire dopo soli 26 minuti nella partita con l’Atletico Madrid, in seguito a uno scontro di gioco). Altro problema dell’ultimora riguarda il portiere , colpito da un attacco influenzale, al suo posto giocherà .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *