Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Abbiati”

Nelson Dida, la pantera del brivido

Nelson Dida, il portierone rossonero che tutti gli appassionati di calcio ricordano bene, ha lasciato molteplici rimembranze ai tifosi del Milan (e anche agli juventini) e a tutti gli amanti di questo sport. Ricordi di indelebili trionfi, ma anche veri e propri tormenti. Nella rassegna degli incancellabili momenti di Dida in rossonero non possiamo non citare i quarti di finale di Champions League dell’annata 2004-2005: dopo aver vinto la gara d’andata per 2-0, il Milan non trovó difficoltà nemmeno col match di ritorno, perchè si era ormai certi della qualificazione. L’episodio chiave di quella partita accadde fuori dal campo e fu il petardo lanciato dalla curva nord nerazzurra, che colpì in…

Abbiati: “La squadra non era da settimo posto ma se non si hanno certi valori…”

Cristian Abbiati dopo 22 anni, di cui 15 trascorsi in rossonero, ha deciso di dire basta con il calcio giocato. Il nostro portierone si è raccontato alla Gazzetta dello Sport, non senza qualche strascico polemico. Sulla squadra: “Mi piacerebbe si ripartisse dalla Juve. Questa rosa non era da settimo posto, con il giusto atteggiamento si potrebbe tornare a puntare già alla Champions. Ci sono stati 4-5 elementi che non hanno fatto quanto richiesto, e non parlo di errori tecnici…”. Sui valori ormai persi: “Se ripenso al Milan fino al 2011 vedo un’altra squadra. Io ragiono secondo alcuni valori che mi hanno trasmesso Albertini, Costacurta e Maldini. Quando ci allenavamo andavamo…

Abbiati: “E’ troppo tempo che non riusciamo a stare in alto…”

Sembra che stia parlando di un aereo fermo a terra da anni, che mese dopo mese si arrugginisce sempre di più e che non ce la farà mai più a decollare, invece Cristian Abbiati, dopo la sua ultima apparizione in rossonero, parla del Milan (ma forse è la stessa cosa): “Ringrazio tutti perché sono stati 15 anni stupendi, peccato aver salutato con una sconfitta. Quando sono arrivato al Milan ho avuto come esempi Maldini, Costacurta e Albertini e mi ricordo ancora oggi quello che mi hanno insegnato. Voglio ringraziare i tifosi, pensavo se ne andassero ad un certo punto dallo stadio e invece sono rimasti per salutarmi. Ho preso questa decisione…

Abbiati: “Siamo un grande gruppo, Mihajlovic non guarda in faccia a nessuno”

Ieri in conferenza stampa, di fianco a mister Mihajlovic c’erano anche Abbiati e Mexes, possibili titolari questa sera. Le parole del portiere: “Il Crotone? E’ importante non sottovalutare l’avversario ed entrare in campo con lo spirito giusto, stanno dando continuità ai loro risultati. Alla Coppa Italia bisogna dare la giusta importanza, a maggior ragione avendo solo due competizioni. Donnarumma? Avete visto tutti le qualità che ha. Ha grandi margini di miglioramento ed è un ragazzo con la testa sulle spalle ed è eccezionale. Deve solo pensare a questo lavoro e farlo al meglio. In pochi hanno queste doti a 16 anni. Il mio futuro? Io sto bene, non ho ancora…

Ecco chi sta per salutare il Milan e chi invece resterà

Un po’ per via della cessione societaria, un po’ per via dei soliti numerosi giocatori in scadenza, in casa Milan si preannuncia un’altra estate molto movimentata. Andiamo ad analizzare la situazione di chi va in scadenza a giugno di quest’anno. Difesa – Abbiati: situazione abbastanza chiara per il veterano rossonero che a Luglio spegnerà 38 candeline. Sarà certamente la riserva di Diego Lopez anche per il prossimo anno, che con ogni probabilità sarà l’ultimo. Bonera: stessa situazione di Abbiati. Cosa fatta anche per lui il rinnovo di contratto per un altro anno. Saranno tutti felici i tifosi rossoneri? Abate: situazione un po’ più delicata per il terzino campano, ma che…

Triennale per Agazzi, il Milan riparte da lui e Abbiati

Novità fra i pali rossoneri. Nei giorni scorsi il Milan ha rinnovato il contratto di Abbiati per un altro anno ed è diventato ufficiale l’acquisto di Agazzi, portiere che si avvia verso i trentanni e che arriva dal Chievo Verona a parametro zero. Ecco che comincia a delinearsi il futuro rossonero, con una sorta di lento passaggio di testimone fra i pali: Agazzi avrà probabilmente l’occasione di partire titolare, e solo qualora non si dimostrasse all’altezza, toccherà ad Abbiati far valere la sua esperienza. Si tratta di una mossa di mercato che potrebbe far storcere il naso a qualcuno, per un motivo molto semplice: Agazzi avrà 30 anni a luglio,…

Tanti nomi per il prossimo portiere, ma ancora nessuna certezza

Tra i tanti temi caldi che riguardano il calciomercato rossonero, senza dubbio quello più scottante riguarda il famigerato nodo portieri. I giornalisti si divertono a tirar fuori nomi dal cilindro e questi vanno a riempire una lista che si è fatta via via sempre più corposa. Per fare un po’ di ordine in questo caos di nomi partiamo da chi abbiamo già in rosa. Coppola sicuro partente, destinazione ignota. Amelia di certo sarebbe contento di rimanere ma non è disposto a fare l’eterno secondo, per questo una sua partenza è assai probabile. Abbiati invece dovrebbe rimanere, per fare quasi da chioccia a chi sarà il portiere titolare. Gabriel tuttora è…

Mission News Theme by Compete Themes.