Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Mercato”

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano

Così cantava Venditti nel suo album “Da San Siro a Samarcanda” nel 1992. Le stesse parole che riecheggiano nel pensiero di molti tifosi rossoneri in queste settimane. Di chi stiamo parlando? Naturalmente di lui, Zlatan Ibrahimovic. Il grande gigante svedese, attualmente militante nel PSG dello sceicco Al Thani, è in orbita Milan da settimane ormai. La possibile svolta chiave? 16 giugno, Zlatan e l’agente Raiola decidono di recarsi a Doha…

Tra calciomercato e futuro, che cosa dovremmo esattamente sognare?

L’amichevole allo Gerland di Lione ha messo in mostra limiti già in parte emersi nelle amichevoli precedenti con Alcione e Legnano. La caratura degli avversari e i pochissimi giorni di preparazione avevano mascherato tali atavici difetti. Innanzitutto la mancanza di (almeno) un difensore centrale forte e affidabile, che possa guidare la difesa con sicurezza e autorità. Tale problema persiste dall’addio di Thiago Silva e non c’è verso di rimediare data…

Romagnoli: sulle orme di Nesta

“Alessio ha tutto per diventare il nuovo Nesta” e “Alessio tecnicamente è forse superiore al Nesta ventenne”, dicono di lui rispettivamente Mihajlovic, neo allenatore del Milan, e Di Biagio, ct della nazionale under 21. Paragoni pesanti, certo, ma non casuali, perchè Alessio (Romagnoli) ha dimostrato di poter essere un predestinato. Sì, predestinato. Primo contratto da professionista firmato a sedici anni e gol all’esordio da titolare all’Olimpico possono bastare per essere…

L’affaire Romagnoli e un calciomercato sempre più folle

È notizia delle ultime ore che il Milan sia arrivato ad offrire alla Roma 25 milioni per il difensore Romagnoli, ed è notizia che Sabatini abbia rispedito al mittente tale offerta. Ovviamente a questo punto tutti ci chiediamo: folle il Milan ad offrire così tanto o stupida la Roma a rifiutare tale somma? Probabilmente entrambe le ipotesi, o nessuna delle due. Spieghiamoci meglio. Innanzitutto teniamo presente che se i giallorossi…

Cessione El Shaarawy: grande affare o pessima decisione?

Stephan El Shaarawy dopo quattro tormentate stagioni ha lasciato definitivamente Milanello in direzione Montecarlo. Le cifre dell’affare: 2 milioni di prestito oneroso con obbligo di riscatto per i francesi a 16 milioni da esercitare dopo le 15 presenze. Un affare dunque che porterà nelle casse rossonere 18 milioni. A questo punto inevitabile e automatico l’interrogativo: ma il Milan avrà fatto bene a cedere El Shaarawy? Analizziamo i motivi per cui…

Il doppio binario del mercato rossonero

Qualsiasi cosa si potesse obiettare a Galliani quest’anno, di certo non gli si può imputare che il mercato rossonero non sia attivo. Tra i clamorosi fallimenti di giugno targati Kondogbia e Jackson Martinez, e i colpi di Bacca, Bertolacci, Luiz Adriano e Josè Mauri, il mercato continua inesorabilmente ad andare avanti. Qualche altro ottimo calciatore arriverà di sicuro. Abbiamo sentito nelle ultime ore la possibilità che ci lasci definitivamente il…

Josè Mauri: malleabilità, costanza e dribbling

Oggi è il giorno di Josè Mauri, giovane classe ’96 argentino naturalizzato italiano, secondo rinforzo a centrocampo per Mihajlovic, dopo l’arrivo di Bertolacci dalla Roma. Arriva dal Parma (fallito e costretto a ripartire dai dilettanti), con grandi aspettative e con tanta voglia di mettere in mostra le sue qualità. Starà proprio a lui, con il lavoro, la serietà e la dedizione convincere il mister, in maniera da rivelarsi valida alternativa ai…

Cosa manca a questa rosa e dove tocca sfoltire?

Come abbiamo già sentito dire in giro, tra media e social, quest’anno le rose di Serie A potranno utilizzare soltanto 25 elementi, in linea con quanto avviene nelle competizioni europee. Di questi 25, quattro dovranno essere calciatori cresciuti nel vivaio del club e 4 almeno di formazione italiana. In virtù di tale regolamentazione, normale ci sia un programma ben definito che determina le strategie di mercato. Questo ovviamente accade anche…

Mercato: Hummels di nuovo in auge, ancora movimenti in attacco

La rosa dei 25 giocatori rossoneri sarà divisa in questo modo: 3 portieri, 9 difensori, 6 centrocampisti e 7 attaccanti. Questo è l’obiettivo della società e di Mihajlovic. Andiamo a vedere reparto per reparto i prossimi componenti della rosa e i movimenti di mercato. Difesa – Su i portieri non c’è dubbio: saranno Diego Lopez, Abbiati e il giovane Donnarumma. Gli esterni saranno Abate, De Sciglio, Antonelli e Zaccardo (contratto…

Mission News Theme by Compete Themes.