Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Tre affari complessi, ma che potrebbero cambiare il volto del Milan

Tre trattative complesse, difficili, ma che effettivamente potrebbero cambiare il volto di questo Milan, già comunque rinforzato con ottimi giocatori. Procediamo per gradi dall’affare più probabile, fino a quello “impossibile”, sapendo bene che nel calcio non vi è nulla di impossibile. Biglia – Trattativa complessa per via della difficoltà nel trattare con Lotito. Il patron laziale chiede 20 milioni, né più né meno; il Milan d’altro canto non la giudica una cifra congrua per un giocatore 31enne e in scadenza nel 2018. Fassone quindi offre 16 più bonus: la distanza tra le parti non è enorme, alla fine l’affare è probabile che si farà. Intanto l’argentino ha raggiunto i compagni…

Lugano – Milan: giovani alla ribalta, ottima la prova di Kessie

Prima amichevole stagionale per il nuovo Milan, completamente rinnovato non solo nella dirigenza, ma anche a livello tecnico. Autori dei gol i due Primavera Cutrone e Crociata oltre a Sosa e Gustavo Gomez. In terra svizzera ieri hanno fatto il loro esordio in rossonero cinque neoacquisti: in particolare ottima la gara di Kessie, che propizia il primo gol e gioca una gran partita fatta di corsa e grinta. Sufficienza anche per Musacchio, che per ora si limita al compitino senza troppi fronzoli, ma che potrebbe fare di più soprattutto in fase di impostazione. Buona partita anche per Rodriguez e Calhanoglu, che giocano con personalità, ma che avranno molto ancora da…

Europei di calcio femminile: dal 16 luglio al via

Dodicesima edizione del Campionato europeo di calcio femminile, in Olanda dal 16 luglio fino al 6 agosto.  Le azzurre di Antonio Cabrini non sono fra le favorite, e per giunta sono state inserite in un girone (B) abbastanza difficile, con Germania, Svezia e Russia. Il titolo, almeno sulla carta, se lo contenderanno le nazionali di Francia e Germania, paesi dove non a caso il movimento calcistico femminile è molto più avanzato di quello nostrano, come confermato dal numero delle atlete tesserate. Di seguito il programma delle partite della nostra nazionale in questi campionati europei: 17 luglio –  ore 18.00 Rotterdam – Italia-Russia 21 luglio –  ore 20.45 Tiburg – Germania-Italia 25 luglio…

Cristiano Ruiu, nostalgico di un passato… ormai trapassato

Ultimamente mi è capitato di leggere numerosi articoli di giornalisti o tifosi rossoneri che scrivono su diversi siti o blog online. Così, click dopo click, sono arrivato sul sito calciomercato.com, dove ho potuto leggere pezzi di Cristiano Ruiu, noto giornalista e tifoso rossonero che presenzia regolarmente nella trasmissione QSVS di Telelombardia. Ho passato in rassegna alcuni suoi articoli, cito i titoli di quelli che più mi hanno fatto riflettere: Milanmania: tifosi milanisti, se Donnarumma va via è colpa nostra Milanmania: contro Raiola non si vince, Fassone adesso l’ha capito Milanmania: squadra da PlayStation. Non servono figurine, ma certezze e chiarezza sul caso Suso Dopo averci meditato un po’ su, ho…

Star Sixes Casinò: il torneo delle leggende del calcio

Immortali stelle del calcio si sfidano nel torneo “Star Sixes”. Su Fox Sport dal 13 al 16 luglio Sul palcoscenico della prestigiosa O2 Arena di Londra stanno per scendere in campo tante fantastiche squadre che si sfideranno nel torneo “Star Sixes”. Si tratta della prima edizione di un torneo di calcio a 6 che vedrà 12 squadre contendersi la vittoria finale. Sponsor della manifestazione è StarCasinò, casinò numero 1 in Italia. Le dodici Nazionali (Italia, Spagna, Brasile, Germania, Francia, Inghilterra, Portogallo, Nigeria, Scozia, Messico, Cina, Danimarca) saranno composte da grandi campioni del calcio internazionale. Del Piero, Rivaldo, Puyol, Ballack, Roberto Carlos, Gerrard, Morientes, Rio Ferdinand, Pirès, Desailly, Ravanelli, questi alcuni dei grandi nomi che potrete ammirare di nuovo in azione sui rettangoli di gioco. Il capitano degli azzurri…

Calciomercato: dopo l’acquisto di Conti, ecco cosa serve ancora al Milan

Archiviato anche il settimo acquisto della nuova era Fassone e Mirabelli, caratterizzata da un assoluto protagonismo sul fronte mercato, ora immediatamente ci chiediamo cosa succederà da qui a fine agosto. In particolare l’interrogativo riguarda cosa effettivamente serve al Milan per completare una squadra che punterà dichiaratamente alla Champions League. Difesa – Sulla carta il reparto è già completo così, pur tuttavia Paletta (Torino o Sassuolo) sarà sostituito da un altro centrale, che corrisponde al nome di Kjaer, ex Palermo e Roma, del Fenerbache, già bloccato dalla dirigenza rossonera. Ciò di cui si ha bisogno ora è cedere De Sciglio (destinato già alla Juventus) per scremare la batteria dei terzini. Centrocampo…

Interisti sul chi va là, aspettano la pioggia ma soffrono la siccità

Che non si dica che parliamo solo di Milan. Oggi infatti diamo uno sguardo a cosa (non) combinano i cugini nerazzurri. Basta scorrere velocemente i social per accorgersi che la situazione, almeno per quanto riguarda gli umori, non è delle migliori. Malgrado la fiducia di una parte di irriducibili tifosi, che su twitter hanno anche creato l’hashtag #interiscoming (nella speranza che il bello del mercato stia per arrivare), la sensazione è che prevalgano l’impazienza e lo sconforto, come si evince dai tweet sotto riportati.   I nomi più caldi del mercato nerazzurro sono Nainggollan, Di Maria e Borja Valero, e per quanto riguarda i primi due, se ne parla ormai…

A colpi di milioni di euro

Si sa, il calcio negli ultimi decenni ci ha abituato a sentire parlare di cifre spaventose, prima milioni di lire, poi miliardi e poi nuovamente milioni (ma di euro). Numeri spesso folli, sia per quanto riguarda gli stipendi dei calciatori, sia per il costo dei loro cartellini. Ricordiamo il trasferimento record avvenuto lo scorso anno con il passaggio (anzi, un ritorno) di Pogba dalla Juventus al Manchester United per una cifra superiore ai 100 milioni di euro. Lo stipendio più alto non si sa chi lo percepisca, in Europa probabilmente uno tra Messi e Ronaldo, mentre nel resto del mondo pare essere Tevez il giocatore più pagato, avendo strappato un…

Donnarumma, mercato, entusiasmo: primo giorno di scuola a Casa Milan

Primo giorno di scuola per il nuovo Milan, primo raduno senza Galliani e Berlusconi dopo più di trent’anni. A parlare naturalmente sono stati Montella, Fassone e Mirabelli: inevitabile parlare della questione Donnarumma, del mercato scoppiettante e dell’entusiasmo che sta coinvolgendo tutto l’ambiente. Donnarumma – Fassone in conferenza è chiaro sulla situazione: “Dopo la comunicazione dell’agente di non estendere il suo contratto, abbiamo aperto le porte ad un ripensamento che parzialmente c’è stato. Abbiamo formulato una proposta modificata rispetto a quella effettuata a Montecarlo da Mirabelli, molto vicina alle richieste. Gigio è convocato per l’11 e la risposta ci deve arrivare entro tempi rapidi. La proposta è molto chiara, è formale,…

Grazie Gigio per le emozioni che mi stai dando

Voglio dirlo. La vicenda Donnarumma mi ha messo una tristezza.. Come una nube è piombata sull’estate, oscurandola. E quello che sta accadendo in questi giorni, lui che vola a Ibiza anzichè sostenere gli esami di maturità (li farà poi da privatista…), buona parte del popolo rossonero che lo perdona per il dietrofront e l’intenzione di firmare il contratto (che nel frattempo è diventato più ricco di 1 milione di euro), il fratello agevolato in quel modo solo perchè è suo fratello… tutto questo è meglio non commentarlo perchè si commenta da solo. Mi fermo qui, del resto non ho voglia di dilungarmi e siccome ho quasi finito, può già scaldare…

Conti in arrivo… ma i conti non tornano.

Conti potrebbe essere il sesto acquisto della frenetica estate targata Fassone e Mirabelli. Dopo l’ufficialità di Calhanoglu (mentre scrivo mancano poche ore per l’ufficialità) anche il giovane calciatore ex Atalanta sosterrà le visite mediche per poi diventare formalmente rossonero. Ciò che adesso balza all’occhio sono il numero di giocatori in rosa, 35, e la sostanziale immobilità sul fronte cessioni, che non ha fatto registrare nessun introito per le casse societarie. Una paralisi che potrebbe diventare un reale problema per la dirigenza rossonera, alla luce dei vincoli in ottica fair play finanziario. Impossibile quindi non occuparsi altrettanto alacremente del mercato in uscita, soprattutto su quei giocatori ormai fuori dal progetto, per…

4-3-3 o 4-3-1-2? Non solo questioni di numeri

La spumeggiante campagna acquisti che il duo Fassone – Mirabelli sta portando avanti in queste settimane sta galvanizzando noi tifosi facendoci sperare in un ritorno importante nell’Europa che conta. Anche perché, considerando gli ingenti investimenti che la società sta compiendo in questa sessione di mercato e i problemi con il Fair Play finanziario che abbiamo e avremo nei prossimi anni, la Champions League diventa fondamentale proprio per le ingenti entrate economiche che garantisce. I sei/sette acquisti fatti finora ed  i possibili nuovi innesti hanno però mutato, e non poco, la rosa dello scorso anno, il che rende lecito, se non d’obbligo, un interrogativo: con quale modulo Montella farà giocare il…

Estate 2017: tanti appuntamenti rossoneri da non perdere

Le vacanze dei rossoneri cominciano già a volgere al termine. Fino ad ora tanti i colpi di mercato messi a segno dalla dirigenza, l’ambiente è in continua fibrillazione e i tifosi stanno vivendo con ansia, entusiasmo e speranze questa estate. Milanello già da lunedì inizierà a riaprire i cancelli, anche se il raduno di tutta la squadra è previsto per mercoledì prossimo. Per quel che riguarda le amichevoli estive a cui il Milan prenderà parte, questo è il programma: lunedì 10 luglio sfida in famiglia a Solbiate Arno, l’11 luglio alle 19.00, allo Stadio Comunale Cornaredo, la squadra di Montella affronterà il Lugano. Il 14 luglio i rossoneri scopriranno il…

Guadagnini, Facebook, Milan Tv: una nuova comunicazione per il nuovo Milan

Che il nuovo Milan avesse cambiato pelle rispetto alla vecchia gestione lo si è potuto capire in particolar modo dall’attuale campagna acquisti, che nel giro di poche settimane ha portato a Milanello già cinque acquisti, per la cifra di circa 100 milioni. Ma le cose sono cambiate non solo da questo punto di vista, ma anche relativamente al settore della comunicazione. Facebook e Fabio Guadagnini – Ci siamo accorti un po’ tutti delle differenze con il passato al momento del rinnovo di mister Montella, evento trasmesso in diretta Facebook alla presenza di Fassone e Mirabelli, oltre che dell’interessato. Stessa modalità per le firme sui contratti dei nuovi acquisti. Il club…

Donnarumma, è una storia un po’ complicata, è una storia sbagliata

... è una storia da carabinieri, è una storia per parrucchieri, è una storia un po’ sputtanata, è una storia sbagliata …  Sono parole di Fabrizio De Andrè in memoria dell’assassinio di Pier Paolo Pasolini.  Nel caso Donnarumma non c’è né un assassinio, per fortuna, né un Pasolini, ma sempre di un caso intricato si tratta. La faccenda per comprenderla bene va analizzata tenendo in debito conto gli aspetti psicologici, sociali, culturali e naturalmente economici che la compongono. Mino Raiola, è procuratore di Gigio da quando il ragazzino approda al Milan all’età di 14 anni; una procura firmata dai genitori che ne facevano le veci. Si dice che fu la…

Mission News Theme by Compete Themes.