Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Arabia Saudita battuta, buon ritorno di Balotelli

DONNARUMMA Voto 6: i Sauditi tirano in porta in modo inversamente proporzionale alla loro produzione di greggio e allora al termine del primo tempo viene obbligato al pagamento del biglietto di tribuna. Para sicuro al minuto 77 e poi al successivo 78 su Al-qualcosa. In precedenza, esce sull’avversario lanciato a rete con la stessa efficacia di un ballerino classico. ZAPPACOSTA Voto 5: si vede al minuto 10 e poi a…

Il no dell’Uefa non pregiudicherà il mercato: le opzioni in entrata e uscita

Molte preoccupazioni circondano in questi giorni i tifosi del Milan, dopo che l’Uefa ha rigettato la richiesta di settlement agreement da parte di Fassone. Un rifiuto che di certo lascia tanti interrogativi, soprattutto circa la legittimità di accentrare la propria analisi su Yonghong Li più che sui conti del club, e su quanto sia giusto invece concedere potere assoluto a poche società che fanno il bello e il cattivo tempo…

Milan, in 11 finali di Champions 22 gol segnati e 11 subiti

In un periodo storico in cui nessuna squadra del nostro paese riesce più a vincere la Champions League, è bene ricordare il bilancio della squadra italiana più vincente d’Europa, nelle sue tante finali di Coppa dei Campioni/Champions League. Ne vale assolutamente la pena perchè è un motivo di orgoglio nazionale constatare di avere avuto una squadra in grado di dettar legge, ripetutamente e nel corso di decenni diversi nel più alto contesto…

In che mani siamo, in che mani saremo

Il campionato è finito, tra luci e ombre siamo riusciti a qualificarci per l’Europa League, a meno di allucinanti decisione della Uefa, è dunque tempo di tirare le somme. La rosa va sicuramente sistemata, con gli acquisti giusti e soprattutto occorre risolvere le situazioni  destabilizzanti per la squadra. Il primo caso da risolvere lo stiamo trascinando dalla passata stagione: Donnarumma. Non entrando nel merito della situazione e non esprimendo pareri personali sull’uomo…

Milan, le pagelle finali stagione 2017-2018

DIFESA Media voto complessiva 6,06. Preso atto della fugace apparizione di Conti, subito fatto fuori dalla sfortuna, e che attendiamo quale nuovo acquisto della prossima stagione, rileviamo l’ottima media di Zapata (6,33), in possesso di grandi potenzialità ma cui evidentemente fanno difetto la convinzione e la concentrazione. In crescita esponenziale Calabria (passato dal 6,00 con Montella al 6,27 con Gattuso). Sotto questo aspetto anche Bonucci (6,13 contro 6,18) e Romagnoli…

L’Annus Horribilis di Mirabelli

Braccio destro dell’Amministratore Delegato Marco Fassone, Direttore Sportivo del club e responsabile dell’Area Tecnica societaria: sono questi i ruoli affidati a Massimiliano Mirabelli, poco più di un anno fa, nell’aprile del 2017. Al termine del campionato, persino dopo aver blindato la qualificazione diretta alla prossima Europa League, grazie alla convincente prova casalinga contro la Fiorentina, l’analisi della stagione non può essere altro che quella perfettamente delineata dall’Amministratore Delegato rossonero Fassone:…

A due giorni dalla fine del campionato

La stagione è terminata giusto due giorni fa ed è tempo oramai di trarre i bilanci di questa prima annata con nuova dirigenza e nuova proprietà. Purtroppo i risultati conseguiti non sono certo quelli prefissati e che ci si aspettava ad inizio stagione. Il grande obiettivo stagionale, ossia la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, non è stato raggiunto, di conseguenza da questo punto di vista il Milan ha…

Fiorentina travolta da Calha e Cutro, le pagelle del Milan

DONNARUMMA Voto 6: dopo un tempo trascorso da spettatore aggiunto quale novello Nanni Moretti (mi si nota di più se resto o se me ne vado?) al minuto 52 para su Simeone. Gioca più con i piedi che con le mani. Gli abbracci finali dei compagni assomigliano al passo d’addio. Vedremo. CALABRIA Voto 6+: orfano di Suso corre su e giù quasi a far vedere di non essere spagnolo-dipendente. La…

Suso out, spazio a Cutrone. Quanti italiani in campo in Milan-Fiorentina!

Potrebbe essere l’ultima partita di Donnarumma e Kalinic con la maglia del Milan, ma anche di altri giocatori. Non l’ultima di Suso, che sarà assente per infortunio e dunque la sua ultima gara potrebbe perfino averla già giocata. Una sfida con tanti italiani in campo, almeno 6 per ogni squadra: oggi Milan e Fiorentina si giocano la modalità di accesso all’Europa e l’Europa stessa, per quanto riguarda i toscani, che…

Mission News Theme by Compete Themes.