Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Piatek”

Milan-Samp 0-0, le pagelle di chi ancora cerca la via del gol

DONNARUMMA Voto 7,5: primo tempo, come spesso gli accade, da spettatore non pagante. Nella ripresa è eccezionale su Gabbiadini, prima al minuto 49 poi al minuto 55. CALABRIA Voto 5,0: praticamente ala destra, gioca come piace a lui, cioè all’attacco. Alimenta l’azione sulla fascia e pare in possesso di buona corsa. Erroraccio in fase di palleggio al minuto 58 che mette Gabbiadini in condizione di battere a rete. Riesce ad arrivare spesso sul fondo ma spreca sempre la rifinitura. MUSACCHIO Voto 6,0: quel vecchio satanasso del Quagliarella, uno che gioca d’astuzia e di gomiti, gli crea, a tratti, qualche grattacapo. ROMAGNOLI Voto 6+: Gabbiadini si rende pericoloso il più delle…

Abilità al tiro: Kessie ne azzecca 1 su 10 e il più preciso dei rossoneri non è Suso

Che il Milan non brilli per numero di tiri nel corso delle sue partite è ormai cosa risaputa, con Giampaolo la situazione era particolarmente evidente, ma non è che con l’arrivo di Pioli sia cambiato poi tanto. Ciò che stupisce, tuttavia, è anche la scarsa qualità dei tiri. Per farci capire, decidiamo di chiamare precisione relativa la capacità di inquadrare lo specchio della porta rispetto ai tiri totali effettuati da ogni singolo giocatore. Ebbene, il più preciso dei nostri risulta essere Theo Hernandez con 4 tiri su 8 nello specchio della porta (50% di precisione relativa). Insieme a lui ci sarebbero anche Biglia e Bonaventura sempre col 50%, ma con…

Verona-Milan 0-1, decide un rigore di Piatek. Le pagelle dei nostri

DONNARUMMA S.V.: è attento in mischia al minuto 7, poi il rosso a Stepinsky cambia la partita e praticamente diventa inoperoso. Verre lo spaventa un paio di volte, una per tempo. CALABRIA Voto 6: tenta qualche timida incursione con il passare dei minuti. Colpisce il palo al minuto 57 con un tiro da fuori e si becca un rosso (a dire il vero un po’ eccessivo) al minuto 93 sulla confusa azione di assalto finale del Verona. MUSACCHIO Voto 6+: già Stepinsky non era un Fenomeno e inoltre si fa espellere. Svanita la punta di peso (l’unica) la partita si trasforma in giro palla e di sorveglianza della zona. Rischia un occhio…

Top 11 minutaggio Milan: la formazione sarebbe questa

Se prendiamo in considerazione il minutaggio del giocatori del Milan in campionato, la formazione ideale di Gennaro Gattuso sarebbe la seguente (schierandola con un 4-3-3): G.DonnarummaCalabriaMusacchioRomagnoliRodriguezBakayokoBigliaKessieCalhanogluCutroneSuso Da notare che volutamente non abbiamo considerato i cospicui minuti giocati da Gonzalo Higuain, ora al Chelsea. Se fosse ancora in rossonero, fra i titolari ci sarebbe anche lui (che per minutaggio scavalcherebbe Biglia): il Pipita ha infatti giocato poco più di 1000 minuti, quanto basta per rientrare fra gli 11 più utilizzati in campionato. Il polacco Piatek ha giocato solo poche decine di minuti meno di Higuain, probabilmente sarà sufficiente la partita odierna per metterli più o meno in parità a livello di…

Piatek sempre più al centro del mondo Milan (e non solo)

Il derby è andato male, come tutti sanno è stato vinto dall’Inter e Piatek è rimasto insolitamente all’asciutto. Ma non sarà una partita sbagliata a fermare il vento rossonero di rinascita. Gli obiettivi stagionali del Milan sono più vivi che mai e c’è una semifinale di ritorno di Coppa Italia da giocare con la Lazio. Bisogna solo ripartire di slancio. Krzysztof Piatek lo ha già fatto a modo suo pochi giorni fa, segnando un importante gol con la maglia della nazionale polacca. La stampa del suo paese lo ha esaltato più che mai, perfino Andriy Shevchenko ha voluto designarlo quale suo erede in rossonero, pur sottolineando qualche ovvia differenza. Una…

Classifica cannonieri senza rigori: Piatek mette tutti in fila ma Milik segna più spesso

17 Piatek16 Zapata 15 Quagliarella e Milik 14 Ronaldo 10 Immobile, Caputo, Pavoletti9 El Shaarawy, Insigne, Gervinho, Ilicic, Ebbene sì, togliendo i calci di rigore, Cristiano Ronaldo scende dal podio ed inoltre spariscono dalle prime dieci posizioni attaccanti come Petagna e Belotti. La classifica è invece dominata dal rossonero Krzysztof Piątek, che si dimostra il migliore del campionato. Andando più a fondo e considerando anche il minutaggio in campo, viene fuori che CR7 è il bomber che ha giocato di più, insieme a Quagliarella. Milik quello che ha giocato di meno, ma ha segnato di più in rapporto ai minuti giocati: un gol ogni 105 minuti. E pensare che i…

Infallibile Piatek, Empoli battuto 3 a 0. Le pagelle dei nostri

DONNARUMMA Voto 6,0: prima frazione totalmente inoperoso. La seconda anche, a meno di un intervento al minuto 89 per risolvere un rimpallo malefico. È forte, lo ha dimostrato ampiamente, stasera si gode un meritato turno di riposo. CONTI Voto 7: gli mancano gli automatismi della fascia destra, ma la corsa, la classe e la grinta sono intatte. Serve un assist al bacio per la terza rete. MUSACCHIO Voto 6+: ha più spazio del collega di reparto per costruire e non ne approfitta compiutamente. Spegne senza pietà le velleità di Caputo e compagnia cantante. ROMAGNOLI Voto 6,5: gioca in modo regale come di consueto, presidia i sacri limiti dell’area di rigore,…

Mission News Theme by Compete Themes.