Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Quarti di Coppa Italia, i convocati di Milan e Napoli

Saranno assenti Albiol ed Elseid Hysaj dalla lista dei convocati partenopei per l’importante sfida di domani contro il Milan (quarti di Coppa Italia, gara secca a San Siro). Lo ha deciso il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti, che per l’occasione avrà invece a disposizione Allan, il quale dovrebbe anche giocare dall’inizio. Assente Verdi per via di una squalifica rimediata ai tempi del Bologna, tra i convocati c’è anche il giovanissimo Gaetano. Fuori Rog, che in queste ore sta per…

Napoli reso quasi inoffensivo. Le pagelle di Musacchio e compagni

Donnarumma 7 Impeccabile, sempre attento. Buone parate su Zielinski e Milik. Calabria 6.5 Prestazione tutta grinta ed efficacia, propositivo anche in avanti, aiuta i due centrali come meglio non si potrebbe. Musacchio e Romagnoli 7 Il loro compito non era certo facile, ma sono riusciti a rendere inoffensivo (o quasi) uno dei migliori attacchi d’Italia. Musacchio è andato anche vicino al gol. Solo 2 gol presi da Donnarumma nelle ultime…

Apericena col futuro

Senza troppi clamori, cade stasera una doppia coincidenza estremamente significativa di come i tempi stiano cambiando in casa Milan. La prima partita di Paquetà e Piatek a San Siro con la maglia rossonera. Via l’argentino che faceva le bizze, Gattuso non ha perso il sorriso ed ha ordinato due pizze. Idea che sarebbe anche splendida, se non fosse che dall’altra parte del tavolo c’è il Napoli, che di pizze se…

Puma – AC Milan

Patto fra giganti  Da qualche mese AC Milan è la punta di diamante dei partner internazionali di Puma, che con stile e innovazione veste anche altre importanti squadre del panorama calcistico mondiale, come Arsenal FC, Borussia Dortmund, Olympique Marsiglia, Borussia Monchengladbach e le nazionali di Italia, Svizzera, Uruguay, Serbia e Senegal. Il vasto portfolio football di Puma comprende alcuni dei migliori top player del mondo, come Antoine Griezmann, Gigi Buffon, Olivier Giroud, Sergio Agüero, Cesc…

La bicicletta

Paquetà l’ha fatta alla sua prima partita di campionato, quasi a mò di biglietto da visita, ma la bicicletta (calcistica) ha già superato la quarantina. Il suo inventore si dice che fu l’attaccante italiano Vito Chimenti, nato a Bari nel 1957, passato alla storia proprio come il bomber della bicicletta. «L’ho inventata io? Da quando sono nato ho visto solo Ardiles, campione del mondo con l’ Argentina nel ‘78, fare…

Genoa – Milan: le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 8: Determinante ai fini del risultato. Si esibisce in tre ottimi interventi nel primo tempo, ma il vero capolavoro lo compie sul bolide perfetto di Veloso. Abate 6,5: Inizia, bene, da terzino, poi per via dell’infortunio di Zapata si sposta al centro e vince il duello con Kouamè. Sempre affidabile il suo apporto. Zapata s.v.: Gioca solo una decina di minuti a causa di un problema muscolare. (Dal 12’…

Pezzi di Milan in cerca di buonumore: la probabile formazione anti Genoa

La sagra rossonera degli infortunati, degli squalificati e dei scappati di casa si sposta a Genova, dove in un’orario insolito (per essere di lunedì), oggi pomeriggio alle ore 15.00 i liguri sfideranno la triste squadra di Gattuso. O quello che rimane. Assenti Calabria, Romagnoli, Kessie, Biglia, Bonaventura e Higuain ormai in partenza direzione Inghilterra (e nemmeno convocato per questa giornata), il Milan secondo le volontà del tecnico calabrese giocherà con…

Sconfitta a testa alta nel Gioiello Splendente di Gedda. Le pagelle di Zapata e compagni

DONNARUMMA Voto 6-: vede qualche pallone sfilare alto o uscire di poco. Bene in presa alta e con i piedi. Al minuto 58 respinge su CR7. Poteva fare meglio sul gol. CALABRIA Voto 6+: sbuffa sull’arrembante Alex Sandro ma appena può si sforza di salire. Coraggioso anche da centrocampista nel periodo di inferiorità numerica. ZAPATA Voto 6+: alla Juve manca la torre d’attacco e per lui è un vantaggio. Tiene…

Supercoppa Italiana: chi diventerà il re?

La Supercoppa Italiana è un dolce ricordo per i tifosi rossoneri, forse l’unico degli ultimi cinque o sei anni. Era infatti il 23 dicembre 2016 quando il Milan si aggiudicò la Coppa, proprio contro la Juventus, grazie al miracolo di Gigio Donnarumma sul rigore di Paulo Dybala. Sono passati poco più di due anni, di acqua sotto i ponti ne è passata e i cambiamenti sono stati parecchi. Allora sulla…

Mission News Theme by Compete Themes.