Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Fassone-Mirabelli, tra il dire e il fare…

Osservando i pessimi risultati della prima parte di stagione rossonera balza all’occhio l’ampio divario tra ciò che la dirigenza ha dichiarato e ciò che è riuscita a fare, in termini di rendimento sul campo e risultati. L’amministratore delegato Fassone, così come il direttore Mirabelli, affrontano i microfoni senza tirarsi indietro mentre imperversano sul club critiche, indiscrezioni societarie e giudizi negativi. Entrambi i dirigenti hanno motivato puntualmente la decisione di portare…

Il top player che rinforzerà il Milan

Dal gol di Brignoli in poi, il Milan è precipitato in un terrificante vortice di negatività da cui sembra difficilissimo uscire. Una situazione grave che ha già portato a conseguenze importanti (è saltato il tecnico) e che sta portando al fallimento totale delle strategie estive, oltre che a un probabile cambio di proprietà entro un anno. Dico ciò senza evitare giri di parole, ma è anche vero che, al 20…

Ufficiale il ritiro, dimissioni di Gattuso sfiorate

E’ proprio vero che non c’è più pace per questo Milan. Non passa giorno senza leggere qualche notizia, ovviamente non positiva, sulla dirigenza, sui giocatori, sull’allenatore. Intanto oggi la squadra va in ritiro fino a data da stabilirsi, annullata anche la cena natalizia di ieri sera (non poteva essere altrimenti), e davanti alla squadra due match durissimi contro Atalanta e Inter. Un ritiro che auspichiamo possa sortire effetti, anche se…

Milan totalmente incapace di reagire, le pagelle

DONNARUMMA s.v.: para facile al minuto 10, poi di seguito raccoglie altre due volte la palla in fondo al sacco. Ogni voto sarebbe stato una violenza morale. CALABRIA 5: si inserisce negli spazi lasciati liberi da Suso (primo tempo). Nel secondo affonda nella confusione pure lui. Dal suo lato l’azione del raddoppio. BONUCCI 5: resuscita da una zampata maldestra al minuto 11. Tenta la soluzione di testa al minuto 72.…

Le probabili formazioni di Verona – Milan

L’obiettivo è dimenticare il match di Coppa Italia, vinto agevolmente dai rossoneri, sia da parte scaligera che da parte rossonera. Il tecnico del Verona Pecchia chiama alla concentrazione i suoi, che dovranno obbligatoriamente fornire una prestazione di carattere, supportati anche dalla propria tifoseria, se vorranno portare a casa tre punti importanti in chiave salvezza. Mister Gattuso invece spera in una prova di maturità da parte dei suoi per guadagnarsi la…

La serie di incredibili circostanze che hanno portato l’Inter in vetta alla classifica

Leggendo la classifica di serie A, quando siamo giunti quasi al giro di boa, quello che subito balza all’occhio è senza dubbio l’elevata posizione dell’Inter. Chi ha seguito il campionato nella sua interezza non può non meravigliarsi. Vediamo di analizzare questa situazione a dir poco sorprendente, scaturita da una serie di incredibili circostanze: 26 agosto: Roma-Inter 1-3. La Roma va in vantaggio, domina per 60 minuti, colpisce 3 pali… e…

Suso: sintomatologia da top player

Dopo un’estate passata ad ammirare (o deprecare) i tanti giocatori acquistati a fior di Milioni dal duo Fassone & Mirabelli è inevitabile riflettere sul fatto che Jesùs Joaquìn Fernandez Sàez de la Torre, per gli amici Suso, sia incontestabilmente l’unico calciatore del “nuovo” milan degno di essere additato come “top player”. Il solo giocatore in maglia rossonera in grado di saltare l’avversario diretto con estrema facilità ed andare al tiro…

Milan – Verona: le pagelle

Donnarumma 6: A creargli preoccupazioni sono più i tifosi della Sud che il Verona. Il lavoro di giornata consiste in due buone parate. Calabria 6,5: Uno di quelli che sembra trovarsi molto più a suo agio nella difesa a quattro che in una mediana a cinque. Molto propositivo e sicuro delle sue sgroppate, grazie anche al lavoro di copertura di Suso. Bonucci 7: La gara non gli crea molti problemi,…

Mission News Theme by Compete Themes.