Press "Enter" to skip to content

Dopo oltre 100 giorni di stop riparte il campionato

 

Non sappiamo se assisteremo a un cambio di gerarchie come quello (piccolo) avvenuto in Coppa Italia, di certo quello che sta per riprendere sarà un campionato diverso, senza pubblico ma almeno con gli stessi protagonisti essenziali, quelli che scendono in campo. Che non mancheranno di procurarci emozioni e reazioni.

Torino-Parma e Verona-Cagliari i primi mathes, poi sarà una lunga maratona che ci porterà, nel corso di 41 giorni, al completamento delle dodici giornate residue. Da oggi fino ad inizio agosto, si scenderà in campo in due diverse finestre orarie (19.30 e 21.45) ad eccezione di 8 partite che saranno anticipate alle 17.15.

La differenza, mai come stavolta, potrebbero farla le motivazioni.

Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove! --> Social Zone
Sei un appassionato di scommesse? Scopri il bonus di benvenuto Sisal!
Mission News Theme by Compete Themes.