Press "Enter" to skip to content

Milan – Catania: le pagelle dei rossoneri

Abbiati 7: Per fortuna poca fatica stasera ma grandi parate su Barrientos e sulla punizione di Lodi.

Bonera 6,5: Sempre efficace e puntuale, dà grande sicurezza alla difesa, che ormai subisce sempre meno gol.

Rami 6: Difensore molto ruvido, il lavoro non è difficile contro gli attaccanti etnei ma quasi sempre sicuro nelle chiusure nonostante qualche errorino di troppo.

Mexes 6,5: Sembra un altro giocatore rispetto a qualche tempo fa, ha lui il compito di iniziare l’azione e ci riesce sempre alla perfezione, peccato per la girata al volo finita fuori.

Constant 5: Nel secondo tempo fa vedere qualcosina di buono, ma troppo mediocre. Urge un terzino destro che sia un terzino destro. Finisce tra i fischi meritati di San Siro (Dal 76’ Emanuelson s.v.: un quarto d’ora in cui tocca pochi palloni, si limita al compitino, ma non giudicabile).

De Jong 7: Una vera diga in mezzo al campo, un recupera-palloni incredibile e lotta sempre come un leone. Non è un caso che sia l’uomo con più minuti in questa stagione.

Montolivo 6,5: Primo tempo ottimo, con grandi giocate da vero regista e condito dal bellissimo gol. Nel secondo tempo cala vistosamente come tutta la squadra ma senza dubbio uno dei migliori.

Poli 6,5: Non si vede moltissimo a dire il vero, ma sempre molto generoso e molto abile negli inserimenti. Sufficienza ampiamente meritata (Dal 73’ Abate 6: Gioca uno spezzone in un ruolo per nulla suo, ma lotta tanto in un momento in cui la squadra è in difficoltà).

Kakà 6: Corre tantissimo e a volte arriva poco lucido sulla trequarti. Forse comincia ad accusare una stagione molto impegnativa, ma per noi va benissimo così (Dal 86’ Pazzini s.v.: Gioca pochissimi minuti, più che altro per dare respiro a Kakà).

Taarabt 7,5: Cresce in maturità di giornata in giornata: azioni fantastiche, avversari saltati come birilli e più volte vicino al gol. Riuscisse a dosare meglio le energie per tutta la gare sarebbe perfetto, ma di certo abbiamo scovato una nuova stella…

Balotelli 7: Altra bellissima partita, comincia ad essere sempre più continuo. Sfiora tante volte il gol anche su punizione, mentre nel secondo tempo si limita a far salire la squadra in un momento di difficoltà.

Seedorf 6,5: Sembra aver trovato finalmente la quadratura del cerchio. I giocatori cominciano ad esprimere pian piano le sue idee, anche se la squadra appare molto stanca. Servirà far ruotare un po’ di più i ragazzi della rosa.

[banner]

Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.