Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Campionato”

Scarichi, demotivati e viziati

Nella partita a porta chiuse col Genoa abbiamo potuto ammirare, si fa per dire, una squadra scarica e demotivata, persa fra i turbolenti discorsi societari, la mancanza di una vera guida dirigenziale e le paure del coronavirus. Le componenti sociali e societarie hanno creato un mix ideale per non far rendere al meglio i rossoneri, peraltro amorevolmente viziati (per tutto il campionato) dalla presenza sugli spalti di 50.000 e passa tifosi fedeli, che proprio ieri mancavano. Le pagelle degli uomini di Pioli: Begovic 6 Avrebbe potuto avere un esordio migliore a San Siro. Mai veramente impegnato. Conti 5 Abbastanza fuori dal match per intensità e posizione. Inoltre è troppo fermo…

Fiorentina, la cura Iachini e quel vecchio errore di Calvarese che beffò i viola

Nel complesso Beppe Iachini è riuscito ad ottenere una certa inversione di tendenza rispetto a quando c’era Montella. La nuova gestione sembra (o almeno sembrava inizialmente) essere improntata sulla solidità difensiva: nelle prime quattro partite con Iachini i viola hanno raccolto 8 punti subendo soltanto un gol, senza mai uscire sconfitti. Poi la Juventus ha inflitto loro una batosta: 3 a 0 allo J.Stadium a favore dei bianconeri, con Commisso su tutte le furie per presunti torti arbitrali ai danni della Viola. A tal proposito, apriamo una parentesi: non è stata per niente presa bene la designazione di Calvarese per la partita di oggi, visto il suo mai dimenticato errore…

Quando Iachini usò la testa per battere il (grande) Milan

22 febbraio 2020, il menu serale prevede Fiorentina-Milan. L’arbitro sarà Calvarese. All’andata, al Meazza, assistemmo a un punto di svolta negativo della stagione. La squadra di Giampaolo fu infatti surclassata da Castrovilli, Ribery e compagni, che allora sembravano destinati ad un campionato ambizioso, con ottime prospettive Europee. Molte cose sono cambiate da allora, per esempio i due allenatori di Milan e Fiorentina. Nel capoluogo toscano è arrivato l’esperto Beppe Iachini. Trattasi in realtà di un ritorno: a Firenze ci è già stato per cinque stagioni da calciatore, nei primi anni ’90, proprio quando il Milan svettava incontrastato sul tetto del mondo. Tra l’altro, dal 1989 al 1994 fu compagno di…

E’ mancato solo il colpo del K.O. Le pagelle del Milan

Un brutto Torino ha la fortuna di trovare un Milan sciupone (clamorosi gli errori di Ibrahimovic e Castillejo), ma la superiorità dei rossoneri non è in discussione. Finisce 1-0 con gol del solito Rebic. Le pagelle degli uomini di Pioli: DONNARUMMA Voto 6,0: primo tempo di assoluto riposo. Successivamente para su Belotti al minuto 56 e sbroglia uscendo con i pugni al minuto 69. CALABRIA Voto 6,0: vivace quanto serve. Va al tiro al minuto 14, poi, istruito a dovere, lascia ad Hernandez il compito di attaccare, mantenendo la posizione e limitando Ansaldi e poi Millico. KIAER Voto 6,0: a dire il vero poco sollecitato da Edera, che rimane avvinto…

Classifica cannonieri: nessun rossonero fra i primi 25

Se pensiamo che il miglior marcatore del Milan in campionato è un difensore, cioè il francese Theo Hernandez, con 5 centri all’attivo, ci rendiamo bene conto di come la carenza di giocatori capaci di vedere la porta sia uno dei primi problemi della squadra di Pioli. A metà febbraio 2020, la classifica marcatori è impietosa: fra i primi 25 migliori marcatori del massimo torneo nazionale ci sono sì bomber conclamati come Immobile, Ronaldo e Lukaku, ma anche giocatori che non dovrebbero fare del gol il loro pane quotidiano, per esempio Ilicic dell’Atalanta, Mancosu del Lecce (8 gol) o Gosens dell’Atalanta (7 reti). Ci sono anche vecchie volpi come Joao Pedro…

Inter e Milan, statistiche su Clean Sheet e primi tempi

Nel derby di Milano prossimo venturo si affronteranno le squadre che, insieme al Verona, più volte hanno saputo mantenere imbattuta la propria porta (8 volte a testa). Tuttavia i rispettivi percorsi in campionato sono caratterizzati da una distribuzione di gol (realizzati e subiti) piuttosto diversa. Il Milan, ad esempio, è la squadra di serie A ad aver totalizzato meno over 1,5, insieme all’Udinese (13 volte); i nerazzurri, invece, sono fra le squadre che più spesso hanno superato questa soglia (è successo in 19 occasioni, cioè nell’ 86% dei casi). Allo stesso modo, l’Inter è una delle squadre che segnano più gol entro il primo tempo (media di 1,09 gol segnati), mentre…

Programmazione Sky – DAZN di oggi domani e lunedì, tutte le partite

Febbraio inizia con la 22ma giornata di campionato, la prima dopo la chiusura della sessione di mercato invernale. Vediamo dove e quando sarà possibile vedere le partite in tv : 1/2 15.00 Bologna-Brescia Sky 1/2 18.00 Cagliari-Parma Sky 1/2 20.45 Sassuolo-Roma DAZN 2/2 12.30 Juventus-Fiorentina DAZN 2/2 15.00 Atalanta-Genoa DAZN 2/2 15.00 Lazio-SPAL Sky 2/2 15.00 Milan-Verona Sky 2/2 18.00 Lecce-Torino Sky 2/2 20.45 Udinese-Inter Sky 3/2 20.45 Sampdoria-Napoli Sky

Mission News Theme by Compete Themes.