Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Nazionali”

1-1 a Wembley: Immobile e Candreva fra i peggiori. Le pagelle degli azzurri

DONNARUMMA Voto 6: incolpevole sul gol di Vardy, sul quale era intervenuto appena due minuti prima. Para sicuro su Oxlade-Chamberlain al minuto 56 e poi su Sterling al minuto 61. Per il resto si gira a rimirare gli spalti pieni di Wembley con lo stesso sguardo ammaliato di un bambino al Luna Park. ZAPPACOSTA Voto 6: spinge con buona lena sulla sua fascia proponendosi a Candreva che non si propone a lui. RUGANI Voto 6,5: nota positiva della serata. Il fisico e la puntualità gli fanno tenere testa ai figli di Albione. BONUCCI Voto 6-: come di recente nel Milan, si scopre poco. Fa muro su Young al minuto 53,…

Inghilterra – Italia: Di Biagio si gioca le ultime carte per la riconferma

Nessuna rivoluzione stasera per Gigi Di Biagio, sulla carta alla sua ultima gara da ct, nonostante la sconfitta contro l’Argentina di qualche giorno fa. Anche lui attenderà quindi il responso della Federcalcio di fine maggio, quando sarà svelato il nome del nuovo ct. Poche le speranze per l’ex mediano di Roma e Inter di essere riconfermato, tra i favoriti invece Mancini e Conte. L’importante sarà comunque evitare figuracce e uscire dal Wembley a testa alta. Qui Italia – In conferenza stampa il ct preannuncia 4, 5 cambi rispetto a Manchester, tra cui certamente l’inserimento di Donnarumma tra i pali al posto di Buffon. In difesa out Spinazzola, giocherà Zappacosta, mentre…

L’Argentina scherza (con) l’Italia: a Manchester finisce 0-2

Difficile immaginare un risultato differente da quello che è stato. L’Argentina orfana di Dybala ed Icardi (neppure convocati), Messi ed Aguero (lasciati a riposo) ha battuto senza troppa sofferenza, e senza entusiasmare, un’Italia incompiuta. Risulta evidente la tattica iniziale del c.t. azzurro Di Biagio: fare pressing alto per mettere in difficoltà l’albiceleste sin dalle prime fasi di costruzione dell’azione. Questo stratagemma funziona parzialmente solo per la prima mezz’ora di gioco, durante la quale l’Italia resta in partita grazie a buoni ritmi di gioco e attenzione da parte di ogni reparto. In estrema sintesi: nel primo tempo è il possesso palla dell’Argentina a farla da padrone (Oltre il 60%), con gli azzurri…

Argentina – Italia, le pagelle degli Azzurri

Buffon 6: Senza colpe sui due gol subiti, evita un passivo peggiore salvando in un paio di occasioni. Florenzi 5: Purtroppo deve fronteggiare un pessimo cliente come Di Maria, e lui va spesso in difficoltà su quella fascia. (Dal 60’ Zappacosta 5: Non meglio del compagno di squadra, sulla sua zona l’Argentina affonda come il burro). Bonucci 6: Chiude bene su Higuain, mentre non riesce a chiudere su Banega in occasione del gol, ma tutto sommato partita sufficiente per il rossonero. Rugani 5,5: Non commette errori gravi, se non sul secondo gol. Anche lui ha brutti clienti di fronte da affrontare. De Sciglio 6: Si limita al compito di contenimento…

Argentina-Italia: lacrime da ingoiare

Amichevole Argentina-Italia. Già il fatto che si giochi a Manchester un pò trasmette indifferenza da parte del suolo italiano nei confronti di una partita che non vale nulla. Comunque era in programma, l’Argentina si deve preparare al Mondiale, perciò facciamole il favore di allenarla un pò. Alle ore 20.45 il neo selezionatore azzurro Di Biagio manderà sul terreno di gioco 11 giocatori scelti dalla sua lista dei convocati. Fra questi anche Buffon, che aveva inizialmente dato l’addio alla maglia azzurra, salvo poi ripensarci per aiutare i più giovani a non svenire per l’emozione di affrontare il signor Messi (che in realtà potrebbe non giocare per un affaticamento, quindi forse il…

Il cammino dell’Italia nella Nations League, ma a cosa serve questa competizione?

Effettuati i sorteggi della Nations League, il nuovo torneo dell’UEFA che riguarda le nazionali, e avrà inizio il prossimo settembre, praticamente dopo i Mondiali in Russia. Quattro i gruppi della Divisione A (equivalente ad una sorta di Serie A), ognuno da tre squadre, così come la Divisione B. Quindici squadre fanno parte della Divisione C, sedici della Divisione D. Le vincenti dei gironi della Divisione A si sfideranno in una final four con due semifinali ad eliminazione diretta. Il cammino dell’Italia e delle altre – L’Italia è stata sorteggiata nel girone 3 con Polonia e Portogallo. Gli Azzurri esordiranno in casa il 7 Settembre con la Polonia, tre giorni dopo…

Sorteggio Russia 2018: gli 8 gruppi

E così, in questo inizio di dicembre, il sorteggio Mondiale si è svolto, alla faccia degli assenti. Fra questi, l’Italia. Particolarmente interessante il responso dell’urna di Mosca. Alcuni gruppi saranno super equilbrati. Vediamo dunque come sono venuti fuori i gironi:           GRUPPO A RUSSIA URUGUAY EGITTO ARABIA SAUDITA GRUPPO B PORTOGALLO SPAGNA IRAN MAROCCO GRUPPO C FRANCIA PERÙ DANIMARCA AUSTRALIA GRUPPO D ARGENTINA CROAZIA ISLANDA NIGERIA GRUPPO E BRASILE SVIZZERA COSTA RICA SERBIA GRUPPO F GERMANIA MESSICO SVEZIA COREA DEL SUD GRUPPO G BELGIO INGHILTERRA TUNISIA PANAMA GRUPPO H POLONIA COLOMBIA SENEGAL GIAPPONE

Mission News Theme by Compete Themes.