Press "Enter" to skip to content

Milan, il progetto non può prescindere dai rinnovi: ecco la situazione

Il progetto giovani del Milan sembra finalmente decollare. In campo martedì con la Lazio sei giocatori italiani e soprattutto sei under 23, i quali hanno dimostrato tanta personalità e ampi margini di crescita. Per far sì che questo progetto abbia continuità è necessario portare a casa il prima possibile i rinnovi contrattuali di quei giocatori che formeranno lo zoccolo duro della squadra. Ecco la situazione.

Scoglio Raiola – Si parla già tanto del rinnovo di Gigio Donnarumma, soprattutto perché il suo agente è un certo Mino Raiola. A febbraio il portierone compirà 18 anni e in quel periodo sarà pronto un quinquennale: la richiesta è di due milioni a stagione fino al 2022, tutto dovrebbe andare per il verso giusto. Stesso procuratore anche per Jack Bonaventura, ma anche in questo caso nessun allarmismo: l’ex Atalanta andrà a guadagnare 2 milioni fino al 2021.

Fronte d’attacco – Si discuterà di rinnovo anche per i tre attaccanti titolari. Per Niang pronto un ritocco dell’ingaggio e rinnovo fino al 2021 (il contratto attuale scade nel 2019); per Suso ancora nulla è deciso: il padre procuratore ha già avvertito della concorrenza di varie squadre per il figlio, che però ha ancora tre anni di contratto. Infine Bacca: il colombiano ha sempre asserito di stare bene a Milano, ma il suo vecchio mister Emery e il Psg premono dalla Francia: anche qui il rinnovo è tutto da stabilire.  


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.