Press "Enter" to skip to content

Seedorf verso il 4-2-3-1

Sarà con ogni probabilità un milan ricco di mezzepunte quello di Clarence Seedorf, almeno inizialmente. Avendo pochi attaccanti a disposizione (Pazzini si è nuovamente infortunato e rimarrà fuori almeno un mese), il nuovo allenatore del Milan è praticamente costretto a questa opzione. Dunque Montolivo e De Jong davanti alla difesa, e il terzetto Honda, Robinho e Kakà ad agire alle spalle di Mario Balotelli. Nelle intenzioni e nelle speranze, dovrebbe essere un Milan più spettacolare, ma il nodo dei problemi del Milan sarà la sistemazione dell’assetto difensivo. Seedorf, come Allegri, ha alle spalle una formidabile esperienza nel ruolo di centrocampista, ma i tifosi rossoneri si augurano che sappia riuscire a trovare buone soluzioni anche per il reparto arretrato, che mai come in questa stagione ha evidenziato lacune sconvolgenti.

Oggi alle ore 15.00 è previsto un allenamento pomeridiano a Milanello, che sarà anticipato dalla conferenza di Clarence Seedorf. Domani l’avversario da battere sarà il sorprendente Verona di Mandorlini, nel posticipo serale delle ore 20.45.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.