Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Bertolacci”

I FLOP di maggio 2017

BACCA – Mese alquanto negativo e deludente per lui. Entra in campo svogliato ed esce costantemente tra i fischi della gente. I 13 centri in campionato sembrano inspiegabili tenendo conto delle ultime partite disputate. Manca di concentrazione, qualità di gioco e di motivazione. A Cagliari, per finire in bellezza l’anno calcistico, sbaglia un rigore e se ne esce seccato. ADIÓS CARLOS PALETTA – Nelle ultime tre partite di maggio è stato totalmente inadeguato. Forse con la testa già in vacanza, il centrale rossonero non ne ha azzeccata una. Per lui, inoltre, record negativo di espulsioni: 5 in 38 partite, eguagliando così Apolloni che nel 2001 fece lo stesso. IRASCIBILE BERTOLACCI –…

Desaparecido? Ora non più!

Lo scorso primo di ottobre avevo scritto un articolo (per leggerlo clicca qui) inerente la misteriosa situazione in cui si trovava Andrea Bertolacci, uno dei nostri acquisti più costosi degli ultimi anni. Sborsati circa 20 milioni di euro nel luglio del 2015 per convincere la Roma a lasciarlo partire direzione Milano, il centrocampista ex Genoa ha vissuto, nel suo primo anno e mezzo da rossonero, “più ombre che luci” per usare un’espressione metaforica. Nella prima stagione sotto la guida Mihajlovic-Brocchi è parso troppe volte spaesato e spento, non riuscendo a dimostrare quanto di buono fatto precedentemente. Con l’arrivo di Montella sembrava l’alba di un nuovo inizio, ma poi, un infortunio…

Mercato: che Milan sarà dopo la sessione di gennaio

Domenica riprenderà il campionato anche per il Milan, dopo la sosta natalizia e la bellissima parentesi targata Doha. Intanto è già iniziato il 2017 per i rossoneri, tornati ad allenarsi agli ordini di Montella. Siamo però entrati nel vivo anche della sessione invernale di mercato, che però vedrà i rossoneri coinvolti solo marginalmente. Esterno – Uno dei pochi ritocchi sarà fatto sul fronte esterno offensivo. Il nome in auge è sempre quello di Deulofeu, anche se a fronte di quanto trapelato, la trattativa non è così semplice. L’Everton infatti non è convinto di lasciar partire gratuitamente e in prestito lo spagnolo, nemmeno con la clausola di un diritto di riscatto.…

Montella e le castagne

Domani a Montella, in provincia di Avellino  si svolgerà la tradizionale sagra della castagna, evento di tre giorni che, tempo permettendo, richiamerà l’attenzione di più di 100.000 persone. L’omonimo Vincenzino, che campano è, probabilmente non riuscirà a fare altrettanto in occasione della sfida che attende la sua squadra, domenica pomeriggio a Palermo. Anche perchè dove le metti 100.000 persone nel Renzo Barbera? E’ proprio impossibile. Però con gli ascolti tv si possono fare numeri assai migliori. Allora, chi non potrà esser presente in Sicilia accenda la pay-tv o il computer per seguire il rinverdito Milan! Montella sta facendo un buon lavoro, è vero, ma qualche castagna da togliere dal fuoco ce…

Mister Who? Anonymous? Desaparecido?

Il 29 giugno dello scorso anno il nuovo Milan targato Mihajlovic piazzò il primo colpo di mercato acquistando dalla Roma Andrea Bertolacci per una cifra intorno ai 20 milioni di euro. Un investimento importante, ma che avrebbe dovuto garantire ai rossoneri un centrocampista moderno con caratteristiche particolari come dinamicità, inserimenti senza palla, interdizione etc. La scorsa stagione sappiamo poi tutti come è andata a finire per la squadra, ma possiamo tranquillamente affermare che quella di Bertolacci è andata anche peggio. Il centrocampista romano ha totalizzato 27 presenze in campionato (considerando anche l’ingresso dalla panchina a match in corso) realizzando una sola rete, ma, cosa più grave, non è risultato quasi…

Bertolacci, ancora problemi

Chiamarla Odissea è certamente prematuro ed esagerato, ma i problemi di Andrea Bertolacci continuano, proprio quando sembrava che il ragazzo fosse pronto per il rientro, con la Sampdoria. Poche ore fa un comunicato del Milan ha fatto ricomparire le nuvole scure delle scorse settimane: “AC Milan comunica che al termine dell’allenamento di ieri Andrea Bertolacci ha accusato un riacutizzarsi del dolore al bicipite femorale sinistro. Il centrocampista verrà rivalutato prossimamente in base al decorso clinico”. Di sicuro il giocatore azzurro salterà la sfida con i blucerchiati, in programma sabato sera. Un vero peccato, perchè Bertolacci aveva cominciato benissimo il mese in corso, segnando il 1º novembre il suo primo gol in…

Milan – Sassuolo: c’è anche Bertolacci

Si era temuto inizialmente parecchio per l’infortunio di Andrea Bertolacci nel trofeo Berlusconi, a primo impatto pareva una cosa seria. Le ultime notizie sono invece estremamente rassicuranti: si è trattato solo di una contusione. Il centrocampista ex Genoa è stato anche convocato da Mihajlovic e sarà dunque a disposizione del mister, sebbene sia quasi certo che partirà dalla panchina. Ecco la lista completa dei convocati: Abbiati, Donnarumma, Diego Lopez; Abate, Alex, Antonelli, Calabria, De Sciglio, Rodrigo Ely, Mexes, Romagnoli, Zapata; Bertolacci, Bonaventura, De Jong, Josè Mauri, Kucka, Montolivo, Poli, Suso; Bacca, Cerci, Honda, Luiz Adriano. Ancora assente Balotelli.

Ahi, Bertolacci

La stagione di Bertolacci non è iniziata nel migliore dei modi: prima il grande scetticismo per i 20 milioni, poi le due brutte prestazioni contro la Fiorentina e l’Empoli, ed ora un infortunio muscolare che lo terrà fuori per un bel periodo, facendogli saltare anche quello che sarebbe stato il suo primo derby meneghino con il Milan. Da quello che hanno evidenziato gli esami di accertamento, il giovane centrocampista classe 91 ha subito una piccola lesione all’adduttore della coscia destra. Gli ulteriori esami delle prossime ore valuteranno i tempi di recupero e cercheranno di stabilire approssimativamente il giorno del suo rientro. La speranza è quella di rivederlo con l’Udinese il…

Il Tafazzismo su Bertolacci… a chi conviene

Tutti voi, almeno una volta nella vita, avrete visto alla televisione una trasmissione sulle reti Mediaset che si chiama “Mai dire gol”, magistralmente condotta dalla Gialappa’s band. Negli anni ’90, tra i protagonisti della trasmissione c’erano Aldo, Giovanni e Giacomo, noto trio comico milanese che deliziavano il pubblico con le loro gag divertenti e grottesche, per alcuni aspetti. In particolare, Giacomo, presentava un personaggio vestito in calzamaglia nera e con indosso una particolare mutanda, che andava e veniva davanti alla telecamera munito di una bottiglia con la quale mimava il gesto di darsi delle grandi randellate lì dove non batte il sole. Ove fosse stata vera, la cosa non sarebbe…

Mission News Theme by Compete Themes.