Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Pagelle”

Cagliari-Milan 0-2, le pagelle di Leao e compagni

Ibra torna al gol e colpisce un palo. Con lui si risveglia pure Leao. Le pagelle dei nostri: Donnarumma 6: qualche uscita alta, una parata facile su Simeone (minuto 39), un’uscita bassa (minuto 57). La cosa più difficile la fa al minuto 36 rimediando con una corsa all’indietro ad un suo errore di valutazione su Nandez.  Calabria 6: non fa danni e questa è già una buona notizia. Si mette in evidenza al minuto 16 con una puntuale chiusura difensiva condita da successivo dribbling ad uscire. Al minuto 34 va al tiro da lontano. Anche nella ripresa sembra fare lo stesso quando i soliti problemi alla caviglia lo costringono alla resa. Musacchio 6: disinnesca Simeone…

Milan-Samp 0-0, le pagelle di chi ancora cerca la via del gol

DONNARUMMA Voto 7,5: primo tempo, come spesso gli accade, da spettatore non pagante. Nella ripresa è eccezionale su Gabbiadini, prima al minuto 49 poi al minuto 55. CALABRIA Voto 5,0: praticamente ala destra, gioca come piace a lui, cioè all’attacco. Alimenta l’azione sulla fascia e pare in possesso di buona corsa. Erroraccio in fase di palleggio al minuto 58 che mette Gabbiadini in condizione di battere a rete. Riesce ad arrivare spesso sul fondo ma spreca sempre la rifinitura. MUSACCHIO Voto 6,0: quel vecchio satanasso del Quagliarella, uno che gioca d’astuzia e di gomiti, gli crea, a tratti, qualche grattacapo. ROMAGNOLI Voto 6+: Gabbiadini si rende pericoloso il più delle volte per altrui demeriti. HERNANDEZ…

Le pagelle degli ectoplasmi rossoneri in quel di Bergamo

Sinteticamente, le mie pagelle sulla prestazione dei rossoneri nella partita vinta dall’Atalanta per 5 a 0: Donnarumma 5 A volte sarebbe meglio fare due parate in più e due lacrime in meno. Rodriguez 5 Gioca il primo tempo, ovviamente ad andamento lento come direbbe Tullio De Piscopo. Calabria 4,5 Entra a metà gara e stupisce tutti per come riesca a fare peggio del suo predecessore. Musacchio 4,5 Siamo sicuri che il giovane Gabbia sia peggio? Romagnoli 5+ E se non fosse un leader? Conti 4 Mezzogiorno di fuoco per Andrea, che dopo il tunnel di Gomez perde totalmente gli ultimi brandelli di attenzione. Kessie 4 La camminata è quella dei noiosi pomeriggi che cantava Celentano.…

Milan – Sassuolo: le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6: Attento sull’unica conclusione del Sassuolo, poi si fa notare solo per qualche uscita negli angoli avversari. Conti 6: Meno propositivo del solito in fase offensiva, dove avrebbe potuto dare un apporto importante. Per il resto partita ordinaria. Musacchio 5,5: Fa più fatica del solito a contenere le folate offensive, soprattutto nella prima parte della gara. Sarebbe il caso di cominciare a prendere in considerazione la carta Caldara. Romagnoli 6: Attento come al solito in fase difensiva e non disdegna qualche scorribanda nell’area del Sassuolo, soprattutto sui calci piazzati. Hernandez 6,5: Sempre il solito stantuffo sulla fascia, impegna Pegolo senza fortuna nella ripresa. Nel primo tempo trova l’ennesimo gol, annullato dal Var. Sarà grave…

Bologna-Milan 2-3, le pagelle di Bonaventura e compagni

DONNARUMMA Voto 6,0: primo tempo da spettatore a parte un’uscita in presa bassa al minuto 26. Nella ripresa si guadagna la pagnotta parando su Poli (minuto 49) e su Skov Olsen al minuto 64. Nulla da fare sul rigore di Sansone. CONTI Voto 6,5: giocatore totalmente recuperato sotto l’aspetto fisico e mentale, perché su quello tecnico nessuno aveva mai avuto dubbi. Sbuca dalle retrovie silenzioso ed invisibile come un sommergibile, ma è in fase difensiva che dà il meglio di sé, come al minuto 66 con una diagonale difensiva da manuale. È un osso duro per Sansone che raramente ha buon gioco su di lui. MUSACCHIO Voto 6+: la poca pericolosità dell’attacco del Bologna lo…

Parma-Milan 0-1, ci pensa Theo. I voti dei rossoneri

DONNARUMMA S.V.: primo tempo da spettatore. Secondo tempo, anche. Una volta che para, era in fuorigioco Gervinho. CONTI Voto 7,0: bella partita, specialmente sotto l’aspetto difensivo che è un po’ il suo tallone di Achille. Però, oggi oltre che chiudere bene su Gervinho in più di una occasione, si propone anche offensivamente, ricreando l’efficacia della catena di destra. MUSACCHIO Voto 6,0: prende chi capita dalle sue parti, fosse anche il garzone del droghiere. Gioca con mestiere, esperienza, furbizia e si propone anche come partecipante alla manovra. L’assenza di una punta che sia una lo favorisce. ROMAGNOLI Voto 6,0: al minuto 4 ha una ghiotta occasione di testa ma la spreca saltando non con il tempo…

Milan-Napoli 1-1, le pagelle dei nostri

DONNARUMMA Voto 6,5: è spettacolare al minuto 46 quando preclude la segnatura ad Insigne. Para bene su Mertens al minuto 82 e su Allan al minuto 91. Bene anche per tempismo ed autorità nelle uscite alte. Tutto sommato, pomeriggio tranquillo. CONTI Voto 6,0: nei primi 15 minuti ascrive a referto due controlli difettosi. Sembra in cattiva giornata ma invece si riprende ed è molto attento difensivamente, cosa per lui notoriamente difficile. Scende una sola volta in area avversaria al minuto 20 per un cross insidioso. Oggi è stato Dr. Jekyll, altre volte Mr. Hyde. MUSACCHIO Voto 6,5: buon rientro dell’argentino. Bene sia contro la coppia dei nanetti, sia quando entra il pericoloso Llorente contro il…

Juve-Milan 1-0, le pagelle di chi ha fatto quasi tutto il possibile per non perdere, senza riuscirci

DONNARUMMA Voto 6,0: causa una ottima impostazione difensiva sembra trascorrere una serata insolitamente tranquilla. Para facilmente la telefonata di Ronaldo al minuto 42, poi tutto cambia con l’ingresso di Dybala sul quale para al minuto 67, e al minuto 93. Nel mezzo la rete sulla quale non può nulla. CONTI Voto 6+: spinge con meno continuità e perciò può giocare meglio difensivamente. Doma il cugino di Ronaldo che si affaccia dalle sue parti ma quando affonda sbucando dalle retrovie è un problema per la difesa bianconera, come quando serve per il colpo di testa di Paquetà al minuto 24. DUARTE Voto 6: molto concentrato, cerca di sbagliare il meno possibile giocando semplice ma non banale.…

Milan-Lazio 1-2, le pagelle rossonere di Egidio

DONNARUMMA Voto 7,0: se è pur vero che soffre troppo su qualche presa alta, anche stasera lui c’è, eccome. Para al minuto 5 su Immobile, al minuto 37 su Correa, al minuto 75 su imbucata Lazzari/Correa e al minuto 77 su azione d’angolo. Non può nulla sui gol. CALABRIA Voto 5,5: sembra più vivo ed attento, pensa soprattutto a difendere tanto che al minuto 55 salva sull’arrembante Correa. Ancora troppe imprecisioni palla al piede che San Siro gli sta facendo notare. DUARTE Voto 5,0: si perde Immobile sul cross di Lazzari. Nell’azione del secondo gol non esce e non arretra consentendo la rifinitura di Luis Alberto. Si vede solo nel giro palla. Rischia il rosso…

Mission News Theme by Compete Themes.