Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Brocchi si affidà alla coppia Ba-Ba e conferma Josè Mauri

Cristian Brocchi ieri in conferenza stampa è stato chiaro: “Non centrare l’Europa League sarebbe un fallimento collettivo, quindi anche mio. Siamo sempre qui a lavorare, io e il mio staff stacchiamo solo per le 8-9 ore in cui andiamo a casa”. I tifosi gli credono, pur essendo stati fin da subito contrari all’esonero di Mihajlovic. L’ex centrocampista rossonero ce la sta davvero mettendo tutta per cercare di risanare una situazione molto complicata, ma non tutto gli sta girando a favore. Nemmeno il calendario aiuta, perchè all’ultima giornata l’avversario sarà la Roma (proprio quando il Sassuolo affronterà un’Inter senza ormai più motivazioni). Insomma, c’è molto vento e tutto questo vento è…

Lunedi sarà un giorno importante: vediamo perché

Tifosi e addetti ai lavori sono tutti col fiato sospeso in attesa di sapere le sorti della società rossonera. Come anticipato dal Corriere dello Sport e da Il Sole 24 Ore, dietro la cordata cinese interessata all’acquisto dovrebbe esserci la Evergande Group, una conglomerata che suddivide i suoi interessi tra costruzioni, finanza, banche e sport. Essa infatti possiede la metà delle quote del club del Guangzhou, recentemente salito agli onori della cronaca grazie al grande lavoro svolto da Marcello Lippi. E sotto il profilo sportivo, nel caso andasse a buon fine la trattativa, sarebbe proprio l’ex ct campione del Mondo a rivestire un ruolo da protagonista nella società del Milan…

Per sempre rossonero: Ricky Kakà

Siam venuti fin qua, siam venuti fin qua per vedere segnare Kakà’… E chi lo scorda più questo coro che ci ha accompagnati dal 2003 al 2009, per poi risentirlo nella stagione 2013-2014. E di gol ne abbiamo visti tanti, alcuni spettacolari ed indimenticabili. Che cannonate da metà campo! E quanto ci manca uno come Ricky Kakà?! Arrivato al Milan a 21 anni è stato fenomenale fin da subito, ha vinto uno scudetto, due Supercoppe europee, una Supercoppa italiana, un Mondiale per club, ha giocato due finali di Champions, vincendone una. Il tutto, sempre da protagonista. E chi dimentica il momento in cui Ricky ha alzato il suo Pallone d’oro,…

Alla scoperta dell’ultima sillaba miliardaria: Jack Ma

Vendita Milan: uno dei nomi più scritti in queste ore è quello di Jack Ma, fondatore del colosso Alibaba – e-commerce dallo stampo internazionale che nel 2012 ha gestito oltre 170 miliardi di dollari in vendite (una somma, per intenderci, maggiore anche delle vendite di eBay e Amazon.com). Jack Ma è l’ennesimo magnate che sarebbe interessato ad acquistare il club di Berlusconi (in passato ne abbiamo sentite di tutti i colori, dagli sceicchi, ai miliardari brasiliani, ma anche russi e chi più ne ha più ne metta). Vediamo chi è: stiamo parlando del secondo uomo più ricco della Cina, e comproprietario del Guangzhou Evergrande Taobao (il club più importante della Chinese…

Una canzone per una breve riflessione

Questo piccolo articolo vuole essere una breve riflessione sul presente del Milan e sul suo futuro. Lo spunto mi è stato dato ascoltando, così per caso, la canzone del rapper Emis Killa insieme a Saturnino intitolata #rossoneri. Guardando il video ammetto di essermi commosso, il rivedere gli occhi della tigre di Shevchenko prima del rigore decisivo della finale di Manchester contro la Juventus, le esultanze dopo i goal di Pippo Inzaghi e i sorrisi di Van Basten e Gullit, mi hanno fatto sorridere, e non poco. Gran parte di quei momenti li ho vissuti in prima persona, quelle emozioni le ho provate sulla mia pelle, quelle immagini le ho viste…

Silvio, vendi o non vendi?

Cominciato di nuovo il giro di voci intorno alla cessione delle quote societarie del Milan. Sembra di rivivere un tremendo remake, quello relativo all’inizio delle trattative con Mr. Bee, poi scomparso miseramente in un polverone di notizie e proclamazioni. Ancora una volta Berlusconi chiuso nelle sue riflessioni private, combattuto nel decidere se cedere definitivamente la sua amata creatura o continuare a tenere in mano le redini del Milan, cosa che al momento sembra onestamente impossibile. E allora tutto fa credere che questa sia la volta buona: Fininvest non crediamo sia felice di continuare a ripianare debiti, la famiglia di Silvio (Pier Silvio e Marina in primis) sta premendo da anni…

In attesa dell’ultima stagione di questa serie

Avrete notato che questi sono gli anni delle fiction televisive. Ce ne sono per tutti i gusti, da quelle con protagonisti preti e carabinieri a quelle di stampo criminale, mafioso, camorristico, quelle fantasy, quelle in costume, fino a quelle sexy o che hanno come tema, mica tanto di fondo, il sesso. Facile è diventato confezionare un prodotto su misura per il pubblico più variegato, pare che convenga assai ai produttori e alle tv e poi alcune, ma solo alcune di queste serie, sono pure belle. Ci sono anche serie horror, per quel tipo di pubblico appassionato di sangue, fantasmi, cadaveri e roba simile. Serie rosse come il sangue e nere come la paura. Il Milan…

Mission News Theme by Compete Themes.