Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Il calciomercato chiude i battenti… O forse no?

Come da tradizione, anche stavolta il termine delle vacanze, i primi temporali e l’abbassamento delle temperature coincidono con la chiusura del calciomercato. L’amico fedele che ci ha accompagnato durante questa caldissima estate chiude i battenti per godersi il meritato riposo. E con lui vanno (temporaneamente…) in soffitta anche Pedullà, Di Marzio, Bargiggia e tutti quei personaggi legati a filo doppio al calciomercato e che, nell’era della connessione continua, ci hanno…

Le pagelle dell’Italia: bene Verratti ed El Shaarawy

Buffon 7 Festeggia le 150 presenze in azzurro con una prestazione maiuscola, condita da parate importanti. Darmian 6 Prudente ma efficace, non concede nulla agli avversari. Bonucci 6.5 Uno degli stakanovisti azzurri degli ultimi anni, anche stasera risulta fra i più positivi, andando pure vicino al gol. Chielini 6.5 Vedi Bonucci, la coppia inossidabile è garanzia di ottima copertura in azzurro come nella Juve. De Sciglio 6.5 Meglio con la maglia…

Italia – Bulgaria: serve vincere ma soprattutto ritrovare il bel gioco

Con la qualificazione agli Europei praticamente in tasca, il vero grande obiettivo di questa sera sarà cercare di rivedere organizzazione e bel gioco, ciò che non si è visto per nulla nello scorso match col Malta. Il grande difetto di questa squadra, e quindi dell’intero movimento calcistico italiano, è la mancanza di giovani di talento che possano diventare i prossimi leader. Uomini in grado di poter spostare a proprio favore…

Allianz Arena, un esempio da imitare

Nel mese di agosto, nel corso di un breve soggiorno a Monaco di Baviera, non ho potuto, essendo appassionato di calcio, non recarmi ad effettuare il tour dell’Allianz Arena, casa del Bayern Monaco. Costruito con i contributi dei privati (Allianz Assicurazioni e case automobilistiche Tedesche) l’impianto è operativo dal 2005 ed è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, con le sole limitazioni date dagli orari degli impegni agonistici.…

Italia – Malta: le pagelle degli azzurri

Buffon 6: Spettatore della partita ad eccezione di un tiro di Effiong che fa la barba al palo. Darmian 6,5: Il neo acquisto dello United fatica un po’ nel primo tempo, nella ripresa comincia a carburare e sforna cross e incursioni a ripetizione. Bonucci 5: Serata non tranquilla per lui che rischia in tante situazioni. Si fa scappare Effiong in occasione dell’unico tiro degli isolani. Chiellini 5,5: Insufficiente come il…

Mezza figuraccia per il Milan: il Mantova quasi pareggia l’amichevole

Amichevole deludente per il Milan, che batte a fatica il Mantova (squadra militante in Lega Pro), davanti a circa 10.000 spettatori. Il punteggio finale è di 3-2 a favore dei rossoneri, ma il Mantova spreca nel finale una ghiotta occasione per pareggiare l’incontro. Mihajlovic, molto contrariato a fine partita, decide di schierare dall’inizio Montolivo in cabina di regia e in avanti Cerci in coppia con Balotelli. L’ex granata disputa una partita poco felice, fino…

Silenzio, luci, azione… Ciak, si gira!

Chi ha la mia età ricorda bene come in contemporanea all’inizio del campionato iniziasse la raccolta delle figurine Panini. E ricorderà anche il rito mattutino, prima dell’ingresso in classe, dell’acquisto delle magiche bustine dal giornalaio, della loro immediata apertura e l’inizio del “mi manca, mi manca, ce l’ho”. Bei tempi. All’epoca la Panini categorizzava i giocatori secondo quella che era la terminologia dell’epoca: così i difensori erano terzino destro, terzino…

Grave lutto per il Milan

E’ morta, malgrado la vicinanza di tutti quelli che credevano in lei e che negli ultimi mesi le hanno costantemente dato forza, aiutandola a sopravvivere anche quando, ed è successo ripetutamente nel corso di questa estate, sembrava fosse ormai giunta la sua ora. Ha continuato a resistere, con stoicità e indomito coraggio, riuscendo a vincere durissime battaglie. Ma non la guerra. A vincere la guerra non ce l’ha fatta e rimane…

Milan: ecco il resoconto di un mercato assolutamente inadeguato

E alla fine si è chiuso il mercato di questa calda estate 2015. Un mercato, quello rossonero, del tutto insufficiente, a cui potremmo dare massimo un 5 per come è stato condotto e per le enormi lacune lasciate a questa squadra. Condannato senza appello Galliani, artefice di una deludente campagna acquisti nonostante un portafoglio pieno, svuotatosi comunque nel giro di poco. A quel punto non è rimasto che rivolgersi a…

Mission News Theme by Compete Themes.