Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Kjaer”

Le pagelle finali 2020-2021: la difesa

CALABRIA – MEDIA VOTO 6,5 È al top della prestazione in ben 8 occasioni (Spezia, Parma, Juventus, Torino Coppa Italia, Atalanta due volte, Roma, Cagliari) nelle quali porta a casa un bel 7 rotondo, mentre soltanto in 3 occasioni va sotto alla sufficienza. In ben 13 occasioni porta a casa almeno la sufficienza segno di una continuità di prestazioni nell’arco di tutta la stagione non indifferente. L’esordio è promettente perché osservo che...

Atalanta-Milan 0-2, le pagelle di Kessie e compagni

DONNARUMMA Voto 7,0: terzo difensore centrale e all’occorrenza libero aggiunto in perfetto stile Verrou anni ’60. Impeccabile in presa o uscita alta (minuti 26, 51, 58 e 85), abbranca al minuto 65 a terra su Malinovsky. La scusa dell’attesa della Champions è terminata, rinnovi ora o taccia per sempre. CALABRIA Voto 7,0: azzarda la prima uscita offensiva solo al minuto 67, perché stasera elmetto in testa e si va in trincea. Chiude su De Roon al minuto 16, poi si piazza dal suo lato e randella tutto ciò che rotola sull’erba e l’anguilla Muriel lo supera una sola volta. Il Calabria lento e svagato è ormai un brutto ricordo. KJAER…

Juve travolta dai rossoneri. Le pagelle della squadra di Pioli

DONNARUMMA Voto 6+: rischia l’incidente diplomatico con i tifosi al minuto 30 quando esce non in maniera impeccabile su un corner permettendo il colpo di testa a Chiellini. In precedenza, era uscito (bene) di piede al minuto 25 per sbrogliare una matassa ingarbugliata sulla trequarti. Para su Bentancur al minuto 46 e poi devia in angolo un cross di Cuadrado al minuto 86. Tutto sommato però serata tranquilla, protetto da una difesa stile muro di Berlino. Caro Luigi, sei sicuro che andarti a ficcare nel casino che hai visto stasera sia la cosa migliore? Guarda che il giovedì sera in Azerbaigian fa freddo. CALABRIA Voto 6,5: partita di sostanza. Non…

Milan-Genoa 2-1, le pagelle di Rebic e compagni

Donnarumma 5,5 Qualche lancio sbagliato e una palla che gli scappa provocando un grosso brivido nel finale (ci pensano i due centrali difensivi ad evitargli la ghigliottina). Kalulu 6,5 Senza patemi e con una certa flemma, riesce sempre a sbrigliare le sue matasse, con metodi efficaci pur non stilisticamente bellissimi. In più spinge senza timore sulla fascia. Bene così. Kjaer 7 Impeccabile come spesso è stato in questa stagione, guida la difesa con il piglio del leader e non disdegna lanci verso i suoi compagni d’attacco. Tomori 5,5 Non marca a dovere Destro e il rossoblu segna di testa. Nel finale insieme a Kjaer salva il risultato in seguito alla…

Fiorentina-Milan 2-3, le pagelle dei nostri

Donnarumma voto 5,5: le palle inattive della Fiorentina gli rendono la serata indigesta. Arriva solo con lo schiaffo sulla punizione di Pulgar e non può nulla sul gol di Ribery. Per il resto nessuna parata da segnalare. Dalot voto 4,5: il punto debole della squadra, è apparso svagato e distratto, non certo ai livelli di Verona e Manchester (trasferta). Inizia con un crossaccio che anni fa avrebbe fatto gioire l’oratorio tutto. Suo il fallo su Castrovilli che determina il gol del pari. Bissa l’errore al minuto 24 con un pallone orizzontale immediatamente intercettato. Un’unghia meglio nella ripresa dove fa le cose migliori al minuto 82 (!) quando ferma Ribery e…

Manch. UTD-Milan 1-1: il capoccione di Kjaer, la personalità di Meite e tutte le altre prestazioni dei rossoneri

Donnarumma Voto 6,0: serata tutto sommato noiosa (per lui, dico). Al minuto 8 devia di mano su tiro di Martial, poi assolda Maguire che nel tentativo di ribadire in rete centra il palo. Esce in presa bassa su cross radente al minuto 46. Sul gol (di cui leggete dopo) si lascia attrarre dalla possibilità di anticipare Diallo. CALABRIA Voto 6+: in generale buona partita e sempre bene su James tranne che al minuto 71. Al minuto 26 si incunea in area ma non riesce a tirare. Usa molto i lanci per superare la mediana avversaria. Ha imparato la diagonale difensiva, alleluia. TOMORI Voto 6+: sentinella dell’area di rigore, la sua…

Milan-Atalanta 0-3, le pagelle di Kjaer e compagni

DONNARUMMA Voto 6+: portiere alla moda gestisce palla e lanci tra i due centrali come fanno i colleghi quelli “bravi”. Mette la manona sul pericoloso cross di Hateboer al minuto 16, poi però i palloni calciati da Romero ed Ilicic gli passano purtroppo sotto la pancia. Non riesce nell’impresa di dare speranza ai compagni. CALABRIA Voto 5,0: stasera non è lui. Troppo impreciso e confuso rispetto al Calabria al quale ormai siamo abituati. La sua timidezza influisce anche sul sodale di fascia che da solo non la struscia mai. KALULU Voto 5,5: non teme le piroette di Ilicic (sul quale chiude bene al minuto 18) e si scambia con Hernandez…

Benevento-Milan 0-2, le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA Voto 7,5: è attento in uscita bassa minuto 8, poi viene salvato dal palo sul tiro di Insigne al minuto 20. Para su Caprari (minuto 35), su Letizia (minuto 36), ancora su Insigne (minuto 44) e su Lapadula al minuto 68 è fenomenale. Nel frattempo ipnotizza Caprari sul rigore del minuto 60. Lo ipnotizza non a caso, perché essendo molto alto i tiratori avversari non calciano a mezza altezza ma tentano la battuta angolata rasoterra aumentando la percentuale di errore. Bravo ad autorevole sulle palle alte. CALABRIA Voto 6,5 dalla sua parte trova inizialmente Tonali e perciò non spinge come vorrebbe. Soffre la vivacità di Caprari e al minuto…

Date a Stefano quel che è di Stefano

Alla fine, dopo 24 risultati utili consecutivi, è arrivata la sconfitta. Poco male, a patto che la partita con il Lille sia stata solamente un incidente di percorso o una serata no, insomma una di quelle giornate in cui non gira proprio nulla. A mio avviso, in questi giorni che ci portano alla sfida contro il Verona, sarà fondamentale il lavoro e l’impostazione che saprà dare Pioli. L’otto marzo scorso quando perdemmo in casa contro il Genoa, Pioli non era considerato altro che un semplice traghettatore chiamato solamente per portare in salvo una squadra che era nata male, ma proprio male, con la breve era Gianpaolo e che continuava ad…

Sassuolo – Milan 1-2, le pagelle dei nostri

DONNARUMMA Voto 6: nulla o quasi da segnalare. Una parata su Berardi al minuto 13, poi si scalda le mani su un tiro cross di Rogerio (minuto 50). Incolpevole sul rigore di Caputo. 200 e non sentirle. CONTI S.V.: la sua partita dura meno di 10 minuti. Esce per un problema al ginocchio. KJAER Voto 6,5: glaciale di piede e di testa, come la sua espressione del volto. Come suo solito non oltrepassa mai la linea di metà campo e comanda la difesa gestendo al meglio la circolazione della palla, mura al minuto 33 la volata di Raspadori. ROMAGNOLI Voto 6.0: il tempo di prendere le misure all’attacco avversario, poi…

Lazio – Milan 0-3: le pagelle dei rossoneri (04 luglio 2020)

Donnarumma 6: Stranamente inoperoso per un match del genere. Per una volta si gode lo spettacolo senza soffrire. Conti 7: Gara senza alcuna sbavatura, condita da una lettura perfetta quando costringe al fuorigioco Lazzari, forse il momento decisivo della gara. (Dal 72’ Calabria 6: ordinaria amministrazione per lui). Kjaer 7,5: Insieme al suo compagno di reparto Hernandez, è senza dubbio l’acquisto più azzeccato della stagione. Governa la difesa come un leader, non sbaglia nulla e dà maggiore tranquillità a Romagnoli. Da confermare senza esitazione. Romagnoli 7: Come detto, coppia perfetta con il danese. La Lazio stasera gli fa il solletico, ma in generale sta portando a casa una stagione di…

Una vittoria brutta, sporca e cattiva. Le pagelle di Kjaer e compagni

Brescia – Milan 0-1. Le pagelle dei rossoneri: DONNARUMMA Voto 7,5: prima frazione quasi da spettatore a meno della parata su Aye del minuto 34. È nella ripresa che si esalta, parando al minuto 54 su Bisoli, ai minuti 58 e 59 su Torregrossa e al minuto 75 su Ndoi. CONTI Voto 5,5: inizia e prosegue prudente, si avventura ben poco nella metà campo avversaria senza cercare il fondo per il cross. Nel finale sbuffa e si arrocca quando c’è da difendere, che non è la cosa che preferisce. KJAER Voto 6,5: gestisce alla grande un eccessivo giallo che l’ineffabile di turno gli rifila dopo 90 secondi. Colpisce di testa…

Mission News Theme by Compete Themes.