Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Campionato”

Milan-Cagliari: una partita triste, sarà anche inutile per l’Europa?

Un Milan mai così in basso nella sua storia recente affronta un Cagliari impelagato nella lotta per la salvezza, tradotto: un match veramente poco interessante quello di stasera tenendo anche conto che ormai anche l’obiettivo Europa League sembra sfumato del tutto. Aggiungiamoci anche lo sciopero del tifo indetto dalla Curva Sud, che invita i tifosi a disertare lo stadio, Casa Milan e ad acquistare anche oggetti di merchandising in questa giornata particolare. Una giornata quindi triste, come questa squadra, sfiduciata ed impaurita nonostante le stucchevoli dichiarazioni di facciata. Come il nostro mister, che ormai sa benissimo di non avere più un futuro in rossonero, ed essere ancora lì in panchina…

E alla fin della licenza… loro toccano

Dopo aver vissuto un’altra settimana all’insegna della indeterminatezza, giocando a Monopoli (calcistico), dopo aver di volta in volta pensato a dover imparare il Thailandese o il Cinese, o chissà quale altro idioma Asiatico, dopo aver letto e sentito che tutti saranno il nostro prossimo allenatore (tranne chi lo sarà veramente….), dopo aver rivolto lo sguardo verso il cielo in cerca di ispirazione, è lunedì’ e nel posticipo del Monday night andiamo in riva all’Arno a sciacquare panni. Di fronte abbiamo la Viola del nostro prossimo allenatore e pertanto stasera ne abbiamo due, perché intanto Inzaghi è ancora seduto in panca. Empoli non dista molto da Firenze, casomai Sarri fosse in…

Fiorentina – Milan: tutte le dichiarazioni dei protagonisti

Inzaghi: siamo tornati a giocare come sapevamo, stasera ho rivisto il mio Milan, ci stava stretto anche il pareggio e perdiamo. Non puoi tenere aperta la partita contro una squadra come la Fiorentina, dispiace però dobbiamo guardare la prestazione, anche se tre punti sarebbero stati importanti anche per il morale. Stasera non posso dire niente ai giocatori. Sono molto tranquillo, abbiamo preparato bene la partita e penso si sia visto. Quando si perde una partita che meritavi di vincere ti incazzi ancora di più. Dobbiamo continuare a giocare questo calcio e sfruttare le occasioni che si hanno. È dura da digerire ma dobbiamo andare avanti. Un allenatore deve guardare anche…

Fiorentina – Milan: pochi credono all’Europa, molti sperano nel futuro

Stasera alle 19 all’Artemio Franchi di Firenzeci sono buonissime probabilità che si celebri il funerale di un Milan disastrato, che ha perso completamente la bussola, diventando in pochi anni una squadra anonima, di centro classifica. Che non fa più paura a nessuno. I viola (nonostante qualche acciacco ed una forma fisica non esaltante) sembrano nettamente superiori ai rossoneri ed in grado di portare a casa i tre punti contro una squadra che ha ancora il coraggio di presentare Essien regista. Un funerale che, come scritto ieri, è più una realtà che una tetra possibilità (https://tempirossoneri.com/viola-colore-perfetto-per-funerale/). Ormai questo campionato sembra mestamente arrivare al suo epilogo, tra un Inzaghi che continua a…

Milan – Verona: le dichiarazioni dei protagonisti

Inzaghi: l’avevamo quasi portata a casa. Siamo molto amareggiati e delusi ma il calcio è anche questo. Prendere gol a 4 secondi dalla fine dispiace, dobbiamo guardare avanti. Pazzini-Bocchetti? Il cambio è stato fatto perché i due in mezzo stavano soffrendo e non avevo cambi a disposizione. Speravo di chiudere la partita con una ripartenza grazie ad Honda, Menez e Bonaventura. Pazzini è un grande attaccante e ho pensato che in questa partita con tanti cross che dovevano provenire da Cerci e Bonaventura potesse beneficiarne. Se non ci avessero fatto gol alla fine staremmo parlando di un altro match. Ci volevano questi tre punti, ci avrebbero rasserenato un po’. Non…

Milan – Verona: titoli di coda o nuova ripartenza?

Ormai sembra che l’interesse di media e tifosi (e forse anche della dirigenza) si stia completamente rivolgendo al prossimo anno, in cui si riversano speranze di rivedere il vecchio Milan. Si ripartirà di nuovo da zero, con una rosa rivoluzionata e un nuovo mister, e si spera un vero ds che possa accompagnare Galliani durante le campagne di mercato. In questa atmosfera di frenesia ed attesa di ascoltare nuovi nomi e nuovi progetti, le parole, sommesse e scontate, di Pippo Inzaghi in conferenza stampa fanno quasi tenerezza. Quella di stasera assume tutti i contorni di un match che ha poco da dire, e la cosa triste è che manca ancora…

Chievo – Milan: le probabili formazioni

Il Milan si prepara all’insidiosa trasferta veronese, con l’auspicio di riuscire, con un’altra vittoria, a regalare ai propri tifosi un minimo di continuità di risultati. Le difficoltà non mancheranno, sia perchè il Chievo Verona sarà certamente un osso duro da battere, sia perchè i rossoneri indisponibili sono ancora tanti, vale a dire Zapata, De Sciglio, El Shaarawy, Agazzi, Abate, Armero, Zaccardo e Rami. Vediamo nel dettaglio come dovrebbe schierarsi il Milan: in difesa i terzini saranno Bonera e Antonelli; centrali di reparto Alex e Bocchetti. A centrocampo mister Inzaghi darà fiducia alla stessa linea mediana vista all’opera con il Cesena, rivedremo dunque Poli insieme a De Jong e Montolivo. In attacco Mattia…

Mission News Theme by Compete Themes.