Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Abate”

Febbraio, eppure già si pensa al calciomercato

Il campionato non è ancora finito, anzi, mancano una quindicina di giornate al termine, che non sono poche. Non sappiamo ancora se e quale competizione europea giocheremo la prossima stagione. Non conosciamo il nuovo verdetto che il TAS emetterà all’ennesimo ricorso fatto dalla società rossonera per cercare di rientrare nei limiti del fair play finanziario, ma in maniera graduale. Siamo a febbraio, eppure ci piace già pensare al mercato estivo, al Milan che sarà, alla squadra che vedremo in campo il prossimo anno. ALLENATORE Innanzitutto ci chiediamo chi siederà sulla panchina del Diavolo. In caso di qualificazione alla prossima Champions League, la conferma di Gattuso pare essere scontata. Nel caso non arrivasse il terzo o…

Spunti di flessione

Ci siamo. Il campionato volge al termine: il rettilineo finale ormai è in vista e la volata per il primo posto, se volata sarà, è un discorso ristretto a due squadre, con la Juventus nettamente favorita. Il nuovo Milan dell’era cinese, se tutto va bene, può sperare in un posto nell’ Europa che conta meno, proprio come lo scorso anno. E magari nella vittoria della coppa Italia, che personalmente reputo assai più importante. Arricchire il palmares è sempre utile. In queste ore è giunto il rinnovo di Gattuso: il calabrese sarà allenatore del Milan fino a 2021, per la gioia di molti tifosi. Rino ha anche la mia approvazione, anche se io (ma non dipende certo da…

Dicembre 2017, i flop rossoneri

Borini I tempi dell’arrembaggio e dei miracoli di volonta’ sono finiti, almeno cosi’ sembra. Nella migliore partita del mese, cioe’ il derby vinto con grande spirito di sacrificio da parte di tutti, lui non gioca. Abate E’ lui a creare i presupposti per il pareggio del Benevento, e per le conseguenze psicologiche che quella partita ha avuto nella stagione rossonera, si tratta di un errore assai grave. Si comporta per fortuna meglio contro Atalanta e Inter, ma gli anni passano anche per lui, infatti non di rado deve fermarsi per motivi fisici. E’ un caso che il Milan abbia battuto l’Inter solo dopo la sua uscita dal rettangolo di gioco e pareggiato a Firenze senza…

Milan – Chievo, come si avvicinano al match le due squadre

Mentre tutti i rossoneri si sforzano di far finta di non pensare al mancato closing, si avvicina l’impegno di sabato sera, quando il Milan ospiterà il Chievo Verona. Per l’occasione Montella ritroverà Romagnoli e Locatelli, ma dovrà fare a meno di Antonelli, Abate e Calabria (quest’ultimo sarà valutato meglio nelle prossime ore). Piano piano si avvicina anche il ritorno in campo di Montolivo, fermo ormai da mesi. Nell’inseguire un posto in Europa League, resta perfino una piccola speranza di riavvicinarsi alla zona Champions, ora distante 7 punti, ma si tratta ovviamente di discorsi che passano tutti in secondo piano e suonano alquanto surreali, pensando a quanto di grosso (non) è successo in queste ultime ore. Ai…

Le pagelle: Lapadula uomo della Provvidenza, bene Pasalic

Donnarumma Voto 6,5 : sicuro sui tentativi da fuori dei calabresi ed incolpevole nel gol del vantaggio ospite. Alla Neuer maniera esce fuori dei sacri confini dell’area di rigore palla al piede. Abate Voto 6,5 : da gran Capitano conferma il suo buon momento di condizione. Vispo e attento, sale a supporto della manovra e nel concitato finale non perde la testa nell’assalto al fortino calabrese. Paletta Voto 6,0 : spizza sul primo palo la palla per il pareggio di Pasalic. L’attacco calabrese non lo impensierisce più di tanto e lui ne approfita avanzando e lanciando per impostare. Romagnoli Voto 6,0: anche lui approfitta del baricentro basso dell’avversario per costruire gioco. Manca l’intercetto per un…

Le pagelle: Abate scoppiettante, Suso… di più

DONNARUMMA Voto 6,0 : stavolta è più preciso con i piedi sia negli appoggi che nei rinvii lunghi. L’Empoli, nonostante la pressione, non lo impegna più di tanto. Dà l’impressione di essere troppo alto sul pareggio dei toscani. ABATE Voto 7,0 : è un sette abbondante. Nel primo tempo tiene la posizione, poi nella ripresa si fa vedere anche in avanti. Serve a Suso la palla del nuovo vantaggio e poi sembra essere ovunque rendendosi efficace anche in copertura. GOMEZ Voto 6,0 : in buon progresso. Non è un fuoriclasse ma il suo contributo può fornirlo ugualmente, specie contro l’uomo e negli spazi stretti. Un educato rissaiolo da bar, o un wrestler in giacca e cravatta fate voi.…

Milan – Sassuolo, le probabili formazioni delle due squadre

Milan-Sassuolo: si gioca alle ore 18.00 un match decisamente importante per la corsa all’Europa League di entrambe le squadre. Per gli uomini di Vincenzo Montella è stata una settimana tranquilla, rovinata solo dall’infortunio di Luca Antonelli, il quale resterà fuori per un paio di settimane. I neroverdi di Eusebio Di Francesco invece, arrivano da una cocente sconfitta in Europa League e da una serie di infortuni. Gli emiliani però sono la bestia nera dei rossoneri, nonostante risultino anche orfani di Domenico Berardi, che dovrebbe rientrare dopo la sosta delle nazionali. Per quanto riguarda l’undici iniziale rossonero, Montella rilancia Ignazio Abate, a svantaggio di Calabria, con quest’ultimo che è stato in dubbio fino all’ultimo persino per…

Milan – Sampdoria, Abate: “La questione personalità sta diventando un tormentone…”

Montolivo e Abate in conferenza stampa di fianco a mister Mihajlovic per parlare prima del match casalingo con la Samp. Il capitano sulla sconfitta di Torino e sul problema carattere: “Non è stata una grande partita nè per noi che per loro. C’è dispiacere per la sconfitta, ma già da domani vogliamo ripartire. Siamo cresciuti molto rispetto a qualche mese fa, dobbiamo continuare a crescere e non farci destabilizzare dai giudizi. Questa squadra ha una personalità ben definita, anche se in alcune partite non è venuta fuori. Contro la Juve dovevamo dare di più a livello caratteriale, ma non ci siamo riusciti. Quando abbiamo preso gol ci sono state partite in cui abbiamo reagito, ma non…

I numeri degli azzurri in Brasile: Cassano 10, Cerci 11, Abate 7, Balotelli 9

Sono stati assegnati i numeri di maglia che vedremo sulle spalle degli azzurri ai Mondiali brasiliani. Ecco di seguito le scelte dei giocatori: 1 Buffon, 13 Perin, 12 Sirigu; 7 Abate, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 4 Darmian, 2 De Sciglio, 20 Paletta; 14 Aquilani, 6 Candreva, 16 De Rossi, 8 Marchisio, 5 Thiago Motta, 18 Parolo, 21 Pirlo, 23 Verratti; 9 Balotelli, 10 Cassano, 11 Cerci, 17 Immobile, 22 Insigne. Ci trovi anche su Facebook e su Twitter Tags: Abate, Balotelli, Cerci

Mission News Theme by Compete Themes.