Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Hot Topics”

L’abitudine alla vittoria, Milan in una triste metà classifica europea

Nel corso della sua presentazione a stampa e tifosi, Stefano Pioli azzardò uno slogan semplice quanto ambizioso: vincere. Alle sue parole seguirono un pareggio, tre sconfitte e una sola vittoria, di misura, sulla Spal che ora è penultima in classifica. Continentalmente parlando, se consideriamo gli 8 campionati europei probabilmente più importanti * (Inghilterra, Francia, Italia, Germania, Olanda, Portogallo, Belgio e Spagna), ci sono ben 68 squadre che nei tornei in corso hanno vinto più del Milan (cioè hanno ottenuto almeno 5 vittorie). Di conseguenza, possiamo dire che ben 68 squadre sono dotate di autostima migliore di quella dei rossoneri: squadre più felici, semplicemente per il fatto di essere più abituate a…

Dallo striminzito al ringalluzzito (ma con riserva). Le prime 5 di Giampaolo e Pioli a confronto

Il Milan sta attraversando l’ennesima fase di cambiamento dovuta all’avvicendamento tecnico in panchina. Ma nei fatti si tratta davvero di un cambiamento? Vediamo di analizzare cosa dicono i numeri in proposito. 3 gol fatti e 5 gol subiti: così Giampaolo iniziò la sua avventura nel Milan, nelle sue prime cinque partite di campionato. Poi sappiamo tutti come è finita, due partite dopo. Con la nuova gestione Pioli, invece, dopo altrettante giornate registriamo 5 gol fatti e 7 subiti. Con Giampaolo gli avversari del Milan riuscivano a bucare il portiere rossonero solo nel secondo tempo, mentre con Pioli riescono a segnare anche nel primo. In compenso con la nuova gestione si…

Abilità al tiro: Kessie ne azzecca 1 su 10 e il più preciso dei rossoneri non è Suso

Che il Milan non brilli per numero di tiri nel corso delle sue partite è ormai cosa risaputa, con Giampaolo la situazione era particolarmente evidente, ma non è che con l’arrivo di Pioli sia cambiato poi tanto. Ciò che stupisce, tuttavia, è anche la scarsa qualità dei tiri. Per farci capire, decidiamo di chiamare precisione relativa la capacità di inquadrare lo specchio della porta rispetto ai tiri totali effettuati da ogni singolo giocatore. Ebbene, il più preciso dei nostri risulta essere Theo Hernandez con 4 tiri su 8 nello specchio della porta (50% di precisione relativa). Insieme a lui ci sarebbero anche Biglia e Bonaventura sempre col 50%, ma con…

Darkhorse Chronicles: AC Milan

AC Milan is getting noticed because of the recent appointment of Stefano Pioli who was appointed 9 October 2019 with the club in 13th place. Pioli has coached exclusively in Italy spanning a 16 year career. Overall he has been a coach for 631 games and has won 37.08% of them. By percentage, his second best stint in Italy came with Milan’s biggest rivals, Inter, where he accumulated an 51.85% win ratio over 27 games, but despite this winning percentage he was sacked with less than a month to go in the season.  Pioli always preferred formation is a 4-3-3, 4-2-3-1, or a 3-5-2 formation. While with Lazio he was…

Gestione Giampaolo, i migliori e i peggiori per media voto

Piccolo résumé analitico, realizzato con l’intento di approfondire le prestazioni dei giocatori durante il breve arco della gestione Giampaolo (7 partite ufficiali). Per fare questo abbiamo preso in considerazione i voti da noi dati al termine di ogni singola partita, da quella d’esordio a Udine fino all’ultima, con il Genoa. Ebbene, viene fuori che i giocatori più positivi dell’era Giampaolo sono stati i seguenti: 6,75 Leao 6,70 Donnarumma 6,16 Bennacer 6,12 Theo Hernandez 6,00 Paquetà e Romagnoli I migliori, dicevamo. E’ bene sottolineare che oltre ad essere stati i migliori, questi sono stati anche gli unici che abbiano raggiunto almeno la sufficienza. Nel Purgatorio della mediocrità (delle insufficienze) possiamo invece…

Il derby (femminile) è rossonero: le ragazze di Ganz battono l’Inter 3-1

Nella cornice dello stadio Breda di Sesto San Giovanni (tutto esaurito) , il Milan femminile allenato da Maurizio Ganz ha battuto l’Inter per 3-1, in quello che è il primo derby della storia della serie A donne. Partita vivace con varie occasioni per parte. Rossonere meritatamente in vantaggio al 35′ con la slovena Dominika Conc; il pareggio delle nerazzurre arriva al 9′ minuto della ripresa (gol di Marinelli). Un paio di minuti dopo però il Milan ristabilisce le distanze ancora una volta grazie alla segnatura di Conc. Il sigillo finale giunge sul finire della partita, al 42′, con il golò di testa di Rinaldi. Grande soddisfazione e gioia per mister Ganz,…

GiampaolOut: esonero doloroso ma doveroso

Impossibile continuare la stagione con l’ex allenatore della Sampdoria, che dopo mesi di lavoro con la rosa a disposizione non è riuscito a dare nessuna parvenza di gioco alla squadra. Dev’essere questo che hanno pensato i vertici della società rossonera, per giungere alla scelta di esonerare il tecnico nonostante la vittoria sofferta contro il Genoa di Andreazzoli. Scelte di formazione alquanto discutibili: Leao in panchina per fare posto a Bonaventura nel tridente d’attacco, Biglia ripresentato dal primo minuto in sostituzione di Bennacer e l’impresentabile Calhanoglu nuovamente in mediana. L’allenatore sembra privo della calma e della serenità necessarie per portare avanti il proprio lavoro: difficile dire se il motivo sia da…

Mission News Theme by Compete Themes.